Mexico City: il futuro aeroporto sarà il più sostenibile al mondo

Il nuovo aeroporto internazionale sorgerà a Città del Messico ed è stato progettato dall'architetto inglese Norman Foster e dall'architetto messicano Fernando Romero

Foto da Twitter

La struttura che non costerà meno di sette miliardi di euro sarà realizzata grazie a finanziamenti pubblici e privati. Sarà uno degli aeroporti più grandi e più sostenibili del pianeta; sarà inaugurato nel 2020, raccoglierà acqua piovana e funzionerà con energia solare. Tutto questo nasce dalla collaborazione tra lo studio Foster and Partners, la Fernando Romero Enterprise e la Netherlands Airport Consultants.

La particolarità del colosso sta nel fatto che verrà realizzato con una tipica decorazione Maya. Con la sua forma a X, il tetto di vetro ricorderà le ali dell'aquila che campeggia sulla bandiera messicana; uno spettacolo sia per chi atterrerà che per chi decollerà.

Le sei piste di atterraggio serviranno ad accogliere circa 120 milioni di visitatori all'anno, quattro volte in più rispetto ad adesso. Le prime piste a essere operative saranno due, entro il 2020, e saranno già in grado di accogliere più di 50 milioni di viaggiatori. Ci vorranno però ben cinquant'anni prima che il nuovo scalo possa entrare a pieno regime.

L'aeroporto sfrutterà il sole per ottenere energia, non avrà l'aria condizionata e il riscaldamento grazie a un sistema di ventilazione naturale e infine si servirà di un sistema prefabbricato ingegnerizzato per una costruzione rapida e con scarti minimi.

“Sarà il primo aeroporto al mondo nel suo genere”: così Foster ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano di commentare la notizia della vittoria del suo progetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guarda il video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Massimiliano e Davide uccisi, lo strazio della sorella: "Mi sembra di impazzire"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Michelle Hunziker, famiglia XXL in quarantena: "Per me Goffredo e Sara due figli acquisiti"

  • Coronavirus, le tre condizioni (secondo il virologo) per tornare alla "pseudo normalità"

  • Coronavirus, perché i contagi restano stabili: "Il paradosso del plateau"

Torna su
Today è in caricamento