Tre bandi dedicati a disoccupati, startup e centri culturali innovativi: "Young Music Generation", "#Open2TheFuture" e "Culturability"

Dal programma di formazione per la costituzione di startup dell'industria musicale e quello di Co-design per la prototipazione di soluzioni innovative legate al tempo libero e alla Smart Home, al sostegno per centri culturali con progettualità di innovazione culturale per un impatto sociale e civico

Dal programma di formazione per la costituzione di startup dell'industria musicale a quello di Co-design per la prototipazione di soluzioni innovative legate al tempo libero e alla Smart Home, al sostegno per centri culturali con progettualità di innovazione culturale per un impatto sociale e civico: ecco i dettagli relativi a queste tre opportunità.

"Young Music Generation" è il progetto finanziato da Regione Lombardia e sviluppato da Consorzio SIR - Scuola di Impresa Sociale in collaborazione con Make a Cube3, Music Innovation Hub e SAE Institute e con il supporto di BASE Milano, La Scuola di musica Carousel e Bloom, che promuove un programma di formazione completamente gratuito, strutturato attraverso lezioni frontali e workshop con professionisti del settore.

La call, a cui è possibile partecipare entro il 29 maggio, è indirizzata a disoccupati di età compresa fra i 15 e i 29 anni, residenti o domiciliati in Lombardia, che vogliano realizzare il proprio sogno imprenditoriale nell’industria musicale con un percorso dedicato di formazione e crescita professionale. Durante le diverse fasi del progetto, verranno infatti offerti tutti gli strumenti utili a trasformare le idee in veri e propri progetti imprenditoriali. Gli ambiti che potranno essere sviluppati riguarderanno, soprattutto nella prima parte, settori specifici della catena del valore della musica, quali ad esempio: general management e competenze trasversali, communication management e strategie di comunicazione, production management e produzione esecutiva, content management e direzione artistica, event management e product placement.

"#Open2TheFuture" è la call di Open Innovation di Fastweb sviluppata in collaborazione con Cariplo Factory con l’obiettivo di raccogliere idee innovative da trasformare in servizi e soluzioni concrete in grado di rispondere in maniera rapida e semplice ai bisogni di famiglie e imprese sfruttando le potenzialità offerte dal digitale. Devono essere progettate soluzioni sviluppate prevalentemente, nell’ambito del divertimento e il tempo libero, della Smart Home, della salute e del benessere e della sicurezza (principalmente rivolte a famiglie e /o PMI) che siano volte a migliorare la qualità della vita dei clienti risolvendo i loro bisogni e/o difficoltà e che siano semplici, accessibili, scalabile e commercializzatili e sostenibili.

Startup e PMI, centri di Ricerca e Università possono candidarsi entro il 28 maggio; Fastweb e Cariplo Factory selezioneranno fino a un massimo di 8 progetti che verranno presentati durante il Concept Selection Event. Le migliori startup o PMI decretate finaliste potranno entrare in un programma di Co-design, ottenendo supporto per sviluppare le proprie soluzioni innovative.

Ben 600 mila euro per centri culturali innovativi, nati da processi di rigenerazione e riattivazione di spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o sottoutilizzati: è “Culturability” il bando promosso dal 2013 dalla Fondazione Unipolis, che nell’attuale fase di emergenza intende offrire un supporto alle tante organizzazioni culturali in difficoltà. Una sesta edizione profondamente rinnovata, aperta ai nuovi centri italiani frutto di processi di riattivazione dal basso e attivi da almeno due anni, luoghi in cui si sviluppano progettualità di innovazione culturale con un impatto sociale e civico, e si sperimentano nuove logiche di ingaggio e collaborazione con le comunità locali.

Gli spazi culturali possono candidarsi fino al 16 giugno, con l’opportunità di partecipare a un camp nel prossimo mese di settembre. Tra queste, una
Commissione di Valutazione individuerà i 4 centri che accederanno a un percorso di supporto che dura fino a un anno e mezzo, attraverso tre forme di sostegno: grant, in forma di erogazione liberale, per un valore massimo di 90 mila euro per centro; contributi economici, in forma di voucher, per un valore massimo di 30 mila euro per centro, da usare per attività di consulenza, ricerca e sviluppo, formazione; accompagnamento e supporto continuo da parte di un team di mentor, per un valore massimo di 25 mila euro per centro.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • A giugno ultima busta paga "light", poi arriva il bonus fino a 100 euro

Torna su
Today è in caricamento