Olio e vino: tesori da custodire nel vetro

I due prodotti in questo modo si conservano meglio e mantengono tutte le proprietà originali

Olio e vino sono due prodotti simbolo del made in Italy, protagonisti delle tavole italiane e ingredienti immancabili delle nostre grigliate. Nonostante il loro inestimabile valore nella nostra quotidianità spesso scegliamo di conservarli in contenitori non adatti, ovvero la plastica.

E’ il vetro il packaging giusto per mantenere inalterate le sfaccettature del sapore, per proteggere le sostanze preziose per la salute, per isolarli dagli agenti esterni ed evitarne l’ossidazione, così viene prolungata la loro “shelf life”. Un vantaggio ulteriore ne trae l’ambiente, perché la bottiglie di vetro è il perfetto esempio di economia circolare. Ad effettuare le ricerche che hanno condotto a questa conclusione il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa e dal Dipartimento di Scienze e Innovazione tecnologica dell’Università del Piemonte Orientale-Alessandria.

Quella adatta a custodire l’olio è la bottiglia in vetro scuro che garantisce la conservazione di più antiossidanti naturali, minori concentrazioni di nichel, un contenuto più elevato di sostanze volatili che esaltano gusto e profumo.

CONTINUA A LEGGERE SU BRACIAMIANCORA.COM

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Migranti, ora l'Italia lancia l'Sos: "Il limite della sostenibilità è stato raggiunto"

  • Citta

    "Sì, ho scritto io quello striscione contro i migranti". Il grido di rabbia di una mamma sola

  • Cronaca

    "Domenico Diele è socialmente pericoloso, insofferente alle regole"

  • Cronaca

    Chiara Appendino indagata per i fatti di Piazza San Carlo: "Atto dovuto"

I più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento