Al Bano in ospedale, i medici: "Sta migliorando"

I medici fanno sapere che le condizioni del cantante, colpito da una lieve ischemia, sono in miglioramento e non destano particolari preoccupazioni

Al Bano

Il nuovo bollettino medico diramato alle 18 annuncia un miglioramento del quadro clinico di Al Bano, colpito da una lieve ischemia.

Dopo le dichiarazioni della compagna Loredana Lecciso, i medici hanno spiegato che sta meglio ed è costantemente monitorato nella sua stanza al sesto piano dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. 

Come riporta Brindisi Report, le sue condizioni sono in miglioramento e non destano particolari preoccupazioni ai medici che lo stanno curando da stanotte. 

Dopo le prime cure prestate nella Stroke Unit, unità specializzata nell’intervento sull’ischemia, il paziente nella tarda mattinata è stato sistemato in un’altra stanza, sempre all’interno del reparto di Neurologia. Ha lasciato, dunque, l’unità di terapia intensiva per il reparto ordinario di degenza, indice del decorso positivo del quadro clinico generale. 

Qui Al Bano potrà affrontare gli esami e terapie previste per i casi di lieve ischemia cerebrale nel riposo più assoluto, così come prescritto per i prossimi tre giorni dal primario della Neurologia dr. Giorgio Trianni e dal responsabile della Stroke Unit dr. Leonardo Barbarini.

"Il paziente – sottolinea il direttore generale Asl Lecce, Silvana Melli - è sempre stato vigile e collaborante, ha conservato integre le sue funzioni cognitive, compreso il suo ben noto spirito battagliero. Ha scelto di farsi ricoverare al “Fazzi” perché è una struttura presso la quale è già sotto controllo clinico, quindi in un contesto che gli è familiare ed è, peraltro, fornito di tutta la diagnostica necessaria".

Il terzo bollettino sarà diffuso domani 21 marzo 2017 alle ore 12 circa. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Voli cancellati e diritti negati, per sindacati e associazioni il modello Ryanair va a sbattere

  • Viaggi

    Spazi stretti, economici ma pericolosi: quando viaggiare può essere "una trappola mortale"

  • Mondo

    Terremoto in Messico, la devastazione ripresa da un drone

  • Mondo

    Caos in Spagna, deputati catalani via dal parlamento di Madrid dopo il blitz a Barcellona

I più letti della settimana

  • Grande Fratello Vip 2017: cast, concorrenti, puntate e tutto quello che c'è da sapere