"Animal House" torna al cinema per tre giorni

I cinefili sono avvisati: l'appuntamento è per il 7,8 e 9 novembre. Tutti al Toga Party!

Dal 7 all'9 novembre torna al cinema in alta definizione "Animal House", il film con John Belushi firmato nel 1978 da John Landis.

Un evento imperdibile per ogni cinefilo che si rispetti, che potrà così rivedere sul grande schermo l'energia dissacrante del John "Bluto" Blutarsky interpretato da John Belushi, lo studente sregolato e irriverente del College Faber negli primi anni Sessanta e membro della stravagante confraternita "Delta Tau Chi", in cui entrano di diritto i peggiori studenti del college e dove vige la regola: "nessuna regola". La confraternita "Omega Theta Phi", composta da ragazzi ricchi e snob, vuole fare chiudere la "Delta Tau Chi", che si vendicherà con un'ultima goliardata. È rimasto nella storia il trascinante "toga party" al ritmo di "Shout" di Lloyd Williams. 

Il film divenne il capostipite del genere ambientato nei college che poi avrebbe portato a pellicole come la serie di "Porky's" e quella di "American Pie" ma a differenza dei suoi epigoni, "Animal House" è un inno dissacrante alla libertà e al divertimento, contro il perbenismo borghese e americano dominato dal politcally correct e dal conformismo, graffiante e ferocemente ironico. 

John Belushi, che sarebbe morto nel 1982 per un cocktail letale di droghe pesanti in una stanza dello Chateau Marmont di Hollywood) domina il film, con una performance divenuta iconica e celebrata da tutti: un talento straordinario e strabordante che ha reso "Animal House" un cult movie.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    "Io e mio marito respinti dal locale perché gay: basta discriminazioni, abbiamo diritti"

  • Citta

    Al supermercato durante l'orario di lavoro: le immagini che inchiodano gli impiegati

  • Attualità

    Lifeline, la Francia se ne lava le mani: "Tocca all'Italia accogliere la nave"

  • Mondo

    "Hotspot a sud della Libia": la proposta di Salvini trova il no di Tripoli

I più letti della settimana

  • Bollo auto, rivoluzione dietro l'angolo: cambiano i criteri di calcolo

  • Amici, anche Andreas Muller in ospedale: "E' dura ma vincerò"

  • Con 7 euro vincono un milione a testa, ma devono fare i conti con la tassa sulla fortuna

  • Emma, prova costume superata: bomba sexy in bikini

  • Federica Pellegrini, il post dopo la notizia del matrimonio di Magnini

  • Max Giusti, bomba sulla Rai: "Mandato via all'improvviso"

Torna su
Today è in caricamento