Antonino Spadaccino di "Amici" torna in tv

Che fine ha fatto il vincitore di "Amici" nel 2004? Continua a cantare, partecipa ai festival e ora è in tv come coach in un programma su RaiUno

Dopo la vittoria di “Amici di Maria De Filippi” nel 2004, Antonino Spadaccino, in arte Antonino, sta per tornare in televisione come coach nel programma televisivo “La pista”, condotto da Flavio Insinna.

La carriera musicale di Antonino non si è mai fermata. Subito dopo la vittoria al talent, nel quale ebbe modo di duettare con artisti come Gino Paoli, Ornella Vanoni, Lucio Dalla, Michael Bublè, Antonino ha pubblicato il singolo “Ce la farà”, che vendette 15mila copie e ottenne il disco d’oro. Seguirono un primo album nel 2006 e un secondo nel 2008, “Nero indelebile”. In quell’anno vinse anche il premio Lucio Battisti come miglior cantante emergente. Nel 2011 è uscito il terzo album “Costellazioni” e l’anno successivo Antonino ha pubblicato “Libera quest’anima”.

Le strade del cantante si sono spesso incrociate con quelle di “Amici” e nel 2012 ha partecipato al mini-Sanremo di Maria De Filippi, con la gara tra i Big che hanno partecipato al talent.

Alla vigilia del suo ritorno in tv, Antonino ha parlato della sua carriera con TvBlog. “Ho partecipato ad Amici in un momento in cui verso i talent non c’era tanta attenzione. Forse nemmeno noi eravamo pronti. Però in questi ultimi dieci anni ci sono stati 4 album prodotti da major e due Festival internazionali vinti. E, ad ogni modo, dopo dieci anni sono in prima serata su Rai1. Vuol dire che, dopo dieci anni da Amici, c’è qualcosa. Altrimenti sarei a casa come capita a un bel po’ di gente”.

Antonino sarà uno dei coach del nuovo programma di RaiUno: “Saremo il valore aggiunto delle squadre di ballo (la sua si chiama Cosmo P, ndr), ognuna delle quali formata da dieci non professionisti. Si sfideranno su brani interpretati da noi cantanti; più che coach, saremo valori aggiunti, col compito di prendere in mano i ragazzi, portarli sul palco e guidarli in questo percorso”.