Ficarra e Picone sbancano il box office: numeri da record per ‘Il Primo Natale’

Il film dei comici siciliani ora nelle sale è sul podio del 2019 per incasso e numero di spettatori

Ficarra e Picone nel film 'Il Primo Natale'

Il Primo Natale di Ficarra e Picone è il film con il maggiore incasso di Natale pari a 1.164.118 euro nella sola giornata di ieri, 25 dicembre 2019. I comici siciliani hanno sbancato il box office con un totale che sfiora gli 8 milioni di euro (7.915.828) e il loro è diventato così il primo film italiano del 2019 per incasso e numero di spettatori, che sono oltre 1 milione e 200mila.

"Ieri il nostro film con 166.641 spettatori è stato il film più visto in Italia, diventando il primo film italiano del 2019 per incasso e numero di spettatori. E poi migliaia di vostri messaggi pieni di amore sui nostri social. Non potevamo sognare un Natale più bello. Grazie" hanno scritto sui social Ficarra & Picone a corredo della foto che sottolinea le cifre record.


Il Primo Natale, trama del film di Ficarra e Picone

Il Primo Natale, prodotto da Attilio De Razza per Tramp Limited, distribuito da Medusa è il settimo film di Ficarra e Picone. Scritto, diretto e interpretato da Salvo Ficarra e Valentino Picone, è un viaggio nel tempo: Salvo, ladro di oggetti sacri, ateo convinto, e don Valentino, sacerdote di Roccadimezzo Sicula con il chiodo fisso del presepe vivente, vengono proiettati, per ragioni misteriose, nella Palestina dell'anno zero, pochi giorni prima dalla nascita di Gesù. La strana coppia così costituita si ritrova quindi durante l'epoca del re Erode e della dominazione romana sui territori del popolo ebraico: equivoci, incomprensioni e soprattutto guai sono dietro l'angolo.

(Di seguito il trailer del film 'Il Primo Natale')

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, lo stop dei benzinai: "Chiudiamo gli impianti: prima sulle autostrade, poi gli altri"

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

Torna su
Today è in caricamento