Addio a Ronald Lee Ermey, indimenticabile sergente di "Full Metal Jacket”

L'attore aveva 74 anni. L'annuncio è stato dato dal suo manager su Twitter

Ronald Lee Ermey in una scena del film Full Metal Jacket”

Ronald Lee Ermey, brutale sergente nel capolavoro del 1987 di Stanley Kubrick "Full Metal Jacket” per la cui interpretazione aveva ricevuto anche una nomination al Golden Globe come miglior attore non protagonista, è morto a 74 anni a causa di alcune complicazioni seguenti a una polmonite.

“È con enorme dispiacere che mi duole informarvi che R. Lee Ermey ('The Gunny') è morto questa mattina a causa di alcune complicazioni dovute a una polmonite. Mancherà moltissimo a tutti noi" ha scritto via Twitter il suo manager di lunga data, Bill Rogin. 

Oltre che per il suo ruolo più famoso nel film di Kubrick, Ermey era conosciuto per aver vestito i panni anche del sindaco Tilman nel film "Mississippi Burning - Le Radici dell'Odio" del 1988, il capitano di polizia in "Seven" del 1995, il capo ufficio Frank Martin in "Willard il paranoico" del 2003, il sadico sceriffo Hoyt nel remake di "Non aprite quella porta" diretto da Marcus Nispel e ha prestato la sua voce al Sergente, il comandante dei soldatini verdi di plastica nella saga di "Toy Story".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • R.i.p

  • un grande

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Antonio Megalizzi è morto: il ragazzo italiano ferito a Strasburgo non ce l'ha fatta

  • Mondo

    Dal 2003 a oggi sono 44 le vittime italiane di attacchi terroristici all'estero

  • Cronaca

    Morì cadendo dal balcone per sfuggire alla violenza: condannati i due studenti

  • Cronaca

    Topi e cibi scaduti nelle mense scolastiche, il ministro della Salute Grillo: "Un film horror"

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 dicembre 2018

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di lunedì 10 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 11 dicembre 2018

  • Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

  • Sondaggi, Salvini sorride "solo a metà": c'è un'inattesa brutta notizia per lui e per Di Maio

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto posticipate

Torna su
Today è in caricamento