homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Claudio Lippi, la confessione choc: "Ecco perché sono finito in ospedale"

Il conduttore parla a Domenica Live: "Ho subito un tradimento che mi ha lasciato con una situazione finanziaria disastrosa. Non ho una casa, non ho nulla"

Claudio Lippi

"Non è stato il freddo, ma una serie di situazioni che si stanno accumulando da dieci anni, da quando ho subito un tradimento che mi ha lasciato con una situazione finanziaria disastrosa".

A 'Domenica Live' Claudio Lippi torna a parlare del malore che lo ha colpito la notte prima di Capodanno. Una confessione a cuore aperto quella di Lippi: "Grazie per tutte le testimonianze di affetto - ha detto - ho avuto un piccolo infarto nel 1983, il bypass nel 2001, ma stavolta mi sono proprio spaventato". 

"Diversi anni fa - ha aggiunto il conduttore - ho lasciato una trasmissione della domenica pomeriggio nella quale non mi sentivo adeguato. Da allora si è ridotta la continuità del lavoro. Si sono verificati dei fattori per cui non avevo più delle certezze da parte di chi ci dà la possibilità di lavorare".

Insomma, dietro il malore ci sarebbero stress e motivi economici. Lippi lo confessa senza mezze parole: 

"Molti operatori di questo ambiente ritengono che io abbia messo da parte capitali e immobili. Io non ho una casa, non ho barche, non ho niente e lo dico con tranquillità. La preoccupazione che ho da 10 anni è quella di molte persone che non hanno lavoro. Questo spettro di non poter continuare a vivere non nel lusso ma nella dignità ha creato una serie di problematiche"

Il conduttore ne ha sopratutto per il mondo dello spettacolo, "un ambiente di lupi, contare su un'amicizia è rarissimo, ci abbracciamo ma è un po' mors tua vita mea". 

"Tre anni fa ho avuto un lutto, è morto il figlio di mio fratello, che per me era come un figlio. Non cerco pietà - dice Lippi - ma il dolore se non lo scarichi mai ti danneggia". "Sono qui per dire che non mollo, ho ancora la voglia, e ovviamente il bisogno, di fare una grande televisione".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Claudio stai à secco ? Mo che famo piagnemo, haï messo un poco de grana in bancaire ? Haï dato qualocosa ai senza tetto ? Mo che cazzi voi da renzi ?

  • quante palle, questo in un anno prendeva i soldi che alcuni di noi non vedranno in un'intera vita di lavoro, se ha sperperato tutto senza mettere da parte 50-100mila euro per la vecchiaia merita di morire di fame, aiutare certa gente e' un'insulto verso chi fa la fame e certi tenori di vita non li ha mai neanche sfiorati.

  • Mi dispiace molto caro amico Lippi, viviamo in una giungla umana che se potessimo ci mangeremmo l'uno con l'altro. Nel campo dello spettacolo televisivo per quello che posso capire è ancora peggio, ho visto anche Rita dalla chiesa che non lavora più come prima, ho visto Mara Venier anche lei grazie a Maria de Filippi fa qualche comparsa. Non è giusto che pionieri come voi dovete arrancare per tirate avanti. Sono dispiaciuto veramente, fatevi coraggio e andate avanti auguri e buon lavoro.

  • Povero Lippi , ma tutti gli ambienti sono cosi' colmi di amore fa' sita e odio , di levati tu che mi ci metto io, ma e' possibile che Lippi cosi' serioso non l'avesse compreso??????

Notizie di oggi

  • Mondo

    Terrore all'aeroporto di Istanbul, è strage: "C'è l'impronta dell'Isis"

  • Politica

    Terrore a Istanbul, Renzi: "Adesso risposta forte e coesa"

  • Citta

    Firenze, due persone uccise a coltellate: è caccia all'uomo

  • Citta

    Dorno, uccide la compagna dopo una lite e si barrica in casa

I più letti della settimana

  • "Bruno dei Fichi d'India non ci ha lasciato, lui non molla mai"

  • Il figlio di Bud Spencer: "Era caduto in casa, l'immobilità l'ha debilitato"

  • È morto Götz George, l'attore più famoso della tv tedesca

  • Jerry Calà ricorda Bud Spencer: "Grazie di tutto quello che mi hai insegnato"

  • Lite furibonda Vespa-Brunetta: il conduttore perde le staffe

  • E' morto Valentino Mari, ballerino e maestro

Torna su
Today è in caricamento