Cristiano De André si confessa: "Bevo come mio padre"

Il figlio di Faber è caduto anche lui nel vizio dell'alcool. Il cantante parla anche del difficile rapporto con i quattro figli e sopratutto con la maggiore, Fabrizia: "Non riesco a trasmettere dei valori ai miei figli, perché loro non mi ascoltano.."

Cristiano De André

Cristiano De André si confessa in un'intervista al settimanale "Grazia", due mesi dopo essere stato ricoverato in ospedale in stato confusionale (lo stesso giorno del quattordicesimo anniversario della morte di suo padre, Fabrizio De André).

È un periodo difficile per il cantante genovese, anche se ha da poco pubblicato un nuovo disco.

"Io e mio padre avremmo sicuramente fatto un disco insieme se avessimo avuto più tempo. Ora non ho più un affetto vicino, non ho persone che mi ascoltano, ho pochissimi amici con cui confrontarmi", ha raccontato De André, che come il padre è schiavo del vizio dell'alcol.

"Mio padre è stato un alcolista, ma io capivo il suo male di vivere nonostante fossi un bambino. Un uomo non può essere giudicato perché beve. Anch’io bevo - confessa De André - Ho fatto tante cavolate per anestetizzare il dolore, e nessuno ha avuto comprensione. Quando avevo 24 anni un giudice mi ha tolto l’affidamento dei miei figli: potevo vederli una volta ogni due settimane, non c’è stato il tempo di raccontare loro chi ero. Carmen, la madre, li ha riempiti di rancore nei miei confronti, li ha cresciuti a pane e veleno".

Un rapporto complesso, quello di Cristiano De André con i suoi quattro figli (la 26enne Fabrizia, i due gemelli Filippo e Francesca, di 23 anni, e una ragazza di quattordici anni). Per la primogenita Fabrizia, concorrente sull'Isola dei Famosi e fidanzata con l'ex tronista Daniele Interrante, Cristiano De André ha parole dure.

"Io vorrei che lei dimostrasse qual è il suo talento. Fabrizia ha mollato l’università, vorrebbe lavorare nel campo della moda, ma non si decide, è confusa. Io ho scelto la linea dura: ‘Torna da me quando hai voglia di far vedere quanto vali’, le ho detto. Criticarmi e basta è troppo facile. È troppo facile sfruttare il proprio cognome e poi sputarci sopra. Fino a prova contraria, sono io che li mantengo e li faccio vivere comodamente. Che cosa farebbero senza di me? Ha posato per una copertina di Playboy. Ma queste cose si fanno dopo aver dimostrato qualcosa, non prima. Francesca si è lasciata usare dallo show business. Non riesco a trasmettere dei valori ai miei figli, perché loro non mi ascoltano...".

Guarda anche

Cristiano De Andrè a Sanremo canta l'amore e i valori perduti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

A Sanremo per far conoscere al pubblico un nuovo progetto musicale: Cristiano De Andrè torna al Festival con due brani contenuti in "Come in cielo così in guerra", la riedizione del suo album uscito la scorsa primavera

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Franca Bonaccini
    Franca Bonaccini

    la figlia di Cristiano che è stata all'isola dei famosi è Francesca, e non la primogenita Fabrizia

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni Francia, verso il ballottaggio Macron - Le Pen. Marine: "E' un risultato storico"

  • Politica

    Francia, esplosione di gioia nella sede di Le Pen: "Vinceremo"

  • Mondo

    Corea del Nord: "Pronti a spazzare via l'America dalla faccia della terra"

  • Politica

    Saviano contro Di Maio: "Cerca i voti di chi vuole i migranti in fondo al mare"

I più letti della settimana

  • Renato Pozzetto, paura per l'attore: "Spettacolo annullato per motivi di salute"

  • Amici 2017, il serale: squadre, coach, giudici, ospiti e tutto quello che c'è da sapere

  • Morgan a Ballando con le stelle, lo sgarro a Maria De Filippi

  • Al Bano, rinviato il concerto di Zurigo: "I medici mi impongono riposo"

  • "Ti uccido": Striscia la notizia, Luca Abete minacciato da un parcheggiatore abusivo

  • Al Bano in tour, 4 concerti evento con Romina Power

Torna su
Today è in caricamento