Cristina Plevani, la prima vincitrice del Grande Fratello

Che cosa fa ora la donna che vinse il primo GF e sconvolse la tv italiana consumando in diretta un rapporto sessuale durante il reality

La prima vincitrice del Grande Fratello è stata lei, Cristina Plevani.

L’assistente bagnante di Iseo, in provincia di Brescia, entrò nella storia della televisione quando vinse la prima edizione del reality show. Ma entrò nella storia anche per lo scandalo che provocò nella Casa quando, all’alba dl quinto giorno, ebbe un rapporto sessuale con l’altro concorrente, Pietro Taricone.

Alle 6,30 del giorno prima si erano dati il primo bacio. Alle 6 del giorno dopo, ieri mattina, hanno definitivamente consumato: il rapporto è durato 5 minuti, tra le 5,42 e le 5,47. Evidentemente quello dell'alba è un orario che concilia Pietro il casertano muscoloso e Cristina la bagnina bresciana a lasciarsi andare in atteggiamenti intimi. I due concorrenti del ‘Grande fratello’ sono stati più che visti, sentiti fare l' amore in diretta su Stream dagli appassionati del genere, ma la scena è stata censurata nella striscia pre-serale su Canale 5: in onda solo il prologo, poi si è chiusa una tenda”, scrisse il Corriere della Sera, raccontando poi della bagarre - anche politica - che si scatenò subito dopo.

Dopo la vittoria al GF, Cristina partecipò a numerosi programmi Mediaset e condusse anche la rubrica “Tutto questo è Beautiful” insieme a Rocco Casalino, anche lui ex concorrente del GF1 e ora nell’ufficio stampa del Movimento5Stelle.

La Plevani ora ha lasciato il mondo dello spettacolo ed è tornata al suo amore di sempre, il nuoto, anche se non disdegna tornare ogni tanto come ospite nelle trasmissioni tv. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Concorsi, arriva la “raffica” di bandi: 2.600 nuove assunzioni 

Torna su
Today è in caricamento