Gigi D'Alessio in tribunale: "Finalmente una giuria di qualità"

Così il cantante, chiamato a testimoniare sulla vicenda della presunta "scorta abusiva" al centro del processo ad un agente di polizia, ha ironizzato alla fine della deposizione in riferimento alle polemiche successive al Festival di Sanremo

Gigi D'Alessio

“Finalmente una giuria di qualità” è la frase scherzosa che avrebbe detto Gigi D'Alessio al termine della deposizione cui è stato chiamato dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ironizzando su quella del Festival di Sanremo e sulle polemiche dei giorni scorsi.

Come riporta Napoli Today, il cantante ha ricostruito la vicenda della presunta “scorta abusiva” al centro del processo. L'imputato è un agente di polizia, mentre è già stato condannato (con rito abbreviato) un altro sovrintendente di pubblica sicurezza.

Il cantante ha confermato quanto già esposto la prima volta come persona informata sui fatti, subito dopo l'arresto dei poliziotti: “Credevo – ha spiegato il cantante – fossero in servizio, non sapevo fosse illegale”.

I tre p