Gf13, Mirco Petrilli: "Con il premio non mando più mamma a lavorare"

Il contadino di Lariano ha vinto in finale con Chicca con il 72% dei voti. Il suo sogno adesso è diventare attore

Ancora non ci crede Mirco Petrilli, il contadino di Lariano, vincitore della tredicesima edizione del Grande Fratello (molto probabilmente l'ultima). Un montepremi di 250mila euro e un sogno che si realizza.

Mirco ha vinto in finale con Chicca, votato dal 72% degli italiani che è riuscito a conquistare giorno dopo giorno grazie alla sua umiltà e incredibile simpatia. "Dedico questa vittoria a mio padre a a mia madre - ha detto a Leggo - Loro hanno sempre creduto in me e mi hanno appoggiato in questo sogno. Ci ho sempre creduto e mi sono dato fino alla fine. Volevo vincere per non mandare più mia mamma a lavorare, perchè ha lavorato veramente tanto. Si merita di stare un pò a casa anche lei. A 50 anni è giusto. Se non la manda lo Stato in pensione presto, la mando io".

Con i piedi ben piantati a terra, ma un nuovo sogno già nel cassetto, quello di diventare attore: "Vediamo se ci riesco, sia comico che serio - ha detto ancora - E' difficile, ma ce la metterò tutta, come ho fatto per il Grande Fratello". Se invece andrà male nessun problema: "Tornerò in campagna e aprirò una piccola azienda agricola con i soldi del montepremi".


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento