La Rai cancella Miss Italia 2013?

Non c'è traccia del concorso di bellezza nei palinsesti autunnali di Rai1

Miss Italia

La Rai non avrebbe confermato la messa in onda di Miss Italia. Lo rivelano il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni e il quotidiano Libero, secondo i quali ad oggi il concorso di bellezza non risulterebbe nel palinsesto autunnale di Rai1 e quindi non andrà in onda a settembre.

Fabrizio Frizzi, presentatore della scorsa edizione vinta da Giusy Buscemi, aveva detto che non sarebbe tornato al timone della kermesse e finora non si è mai parlato di un "successore" ufficiale. Settembre è lontano ma, come scrive Francesca D'Angelo su Libero, "cinque mesi sono, televisivamente parlando, un po’ pochi per organizzare un evento complesso come quello di Miss Italia… ". 

Ma se la Rai non sembra più interessata alla kermesse, complici i costi molti alti e una crisi degli ascolti, sul sito ufficiale del concorso ci sono tutte le informazioni necessarie per partecipare a Miss Italia 2013.

La notizia comunque segna la fine di un'epoca. Il concorso di bellezza, nato nel 1939, negli anni è diventato indissolubilmente legato alla prima rete della tv di Stato che però ora pare intenzionata a "staccare la spina a Miss Italia e spegnere i riflettori che, da oltre 70 anni, illuminano la più bella d'Italia", come scrive Libero.

Fine quindi anche delle polemiche sull'immagine della donna da tempo legate al concorso, tra costumi da bagno sempre più mini e lati b in mostra, essendo Miss Italia, secondo Libero, "l'unico programma vagamente assimilabile all'universo delle veline" nei palinsesti della Rai.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Spese militari mai così alte in Italia, i 5 Stelle: "Ridiscutiamo la presenza nella Nato"

    • Cronaca

      Cambiano le priorità degli italiani: il diritto alla salute batte sicurezza

    • Cronaca

      Terrorismo, la sorella della foreign fighter italiana: "Fatima è morta in Siria"

    • Cronaca

      Fondi pubblici per sesso gay a pagamento, si dimette direttore Unar

    I più letti della settimana

    • Al Bano tuona contro Sanremo: "Sono vittima di un’ingiustizia: la mia eliminazione per fare notizia"

    • ‘Affari tuoi’ chiude, Insinna: “Mi ha cambiato la vita ma non farò polemiche”

    • Nuovo rinvio per Ballando con le stelle, Milly Carlucci: "Mi hanno appena informata..."

    • Maria De Filippi rivela: "Non ho pagato multe per 12 anni, ho rubato in casa per coprire tutto"

    • "Ultima fermata", Maria De Filippi annulla lo show di Stefano De Martino su Canale 5

    • "Standing Ovation" al debutto vince la gara degli ascolti

    Torna su
    Today è in caricamento