Addio a Natalie Cole, figlia d'arte e splendida voce del jazz

La cantante americana, figlia del leggendario Nat King Cole, si è spenta in un ospedale di Los Angeles. Aveva 65 anni

Natalie Cole, la figlia del mito del jazz Nat King Cole, è morta a 65 anni. La donna sarebbe deceduta in un ospedale di Los Angeles. Secondo il sito web di Tmz, a ucciderla è stata un’insufficienza cardiaca sorta in seguito a complicazioni dopo un trapianto di rene ed epatite C, diagnosticata nel 2008.

Natalie Cole in carriera aveva vinto diversi premi, tra cui il Grammy Award come miglior performance femminile nel 1975 e come miglior nuova artista. Nota come stella dello smooth jazz, tra le sue interpretazioni più note "Unforgettable", in duetto virtuale con il padre.

L'album "Unforgettable... with love" era uscito nel 1991. E con quel lavoro la stella jazz aveva venduto quattordici milioni di copie e vinto sei Grammy. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rigopiano, si scava ancora nonostante l'alto rischio valanghe: 23 dispersi

    • Cronaca

      Rigopiano, i sopravvissuti: "Ci siamo salvati mangiando neve e ghiaccio"

    • Cronaca

      Strage di giovani sulla A4, un camionista: "Ho cercato di avvisare l'autista, c'era fumo"

    • Mondo

      Marcia delle donne, centinaia di migliaia in piazza contro Trump

    I più letti della settimana

    • "Dalla vostra parte", il fuorionda trasmesso da Striscia: "Chi è che mi scuoia Zanetti?"

    • E' morto Pascal Garray: addio al disegnatore dei Puffi

    • Sanremo, Adinolfi contro il Festival gay friendly: "Il canone per l'utero in affitto di Tiziano Ferro"

    • Samuele Bersani torna dopo un grave problema di salute

    • Bettarini inviato dell'Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi: "Non ero d'accordo"

    • Uccisa Loalwa Braz, con i Kaoma portò la Lambada in tutto il mondo

    Torna su
    Today è in caricamento