Addio a Natalie Cole, figlia d'arte e splendida voce del jazz

La cantante americana, figlia del leggendario Nat King Cole, si è spenta in un ospedale di Los Angeles. Aveva 65 anni

Natalie Cole, la figlia del mito del jazz Nat King Cole, è morta a 65 anni. La donna sarebbe deceduta in un ospedale di Los Angeles. Secondo il sito web di Tmz, a ucciderla è stata un’insufficienza cardiaca sorta in seguito a complicazioni dopo un trapianto di rene ed epatite C, diagnosticata nel 2008.

Natalie Cole in carriera aveva vinto diversi premi, tra cui il Grammy Award come miglior performance femminile nel 1975 e come miglior nuova artista. Nota come stella dello smooth jazz, tra le sue interpretazioni più note "Unforgettable", in duetto virtuale con il padre.

L'album "Unforgettable... with love" era uscito nel 1991. E con quel lavoro la stella jazz aveva venduto quattordici milioni di copie e vinto sei Grammy. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mondo

      Siria, il prezzo della guerra: civili di Aleppo senza cibo e medicine

    • Mondo

      Bambini tra le macerie, morti e distruzione: è l'inferno di Aleppo

    • Mondo

      Orrore in Messico, trucidato un altro sarcerdote: è il terzo in una settimana

    • Mondo

      Paura in Svezia, prima gli spari poi l'esplosione: quattro feriti a Malmo

    I più letti della settimana

    • Manuel Agnelli, chi è il nuovo giudice di X Factor: la carriera e le canzoni più famose

    • Francesco Nuti in ospedale: è grave

    • È morto Thaddeus, il figlio di Mia Farrow aveva 27 anni

    • Gf Vip, tutti contro Costantino Vitagliano

    • È morta Katie Prager a pochi giorni dal marito Dalton: la coppia ispirò "Colpa delle stelle"

    • Francesco Nuti è stato operato, il fratello: "Ci sono segnali di ripresa"

    Torna su
    Today è in caricamento