Addio a Natalie Cole, figlia d'arte e splendida voce del jazz

La cantante americana, figlia del leggendario Nat King Cole, si è spenta in un ospedale di Los Angeles. Aveva 65 anni

Natalie Cole, la figlia del mito del jazz Nat King Cole, è morta a 65 anni. La donna sarebbe deceduta in un ospedale di Los Angeles. Secondo il sito web di Tmz, a ucciderla è stata un’insufficienza cardiaca sorta in seguito a complicazioni dopo un trapianto di rene ed epatite C, diagnosticata nel 2008.

Natalie Cole in carriera aveva vinto diversi premi, tra cui il Grammy Award come miglior performance femminile nel 1975 e come miglior nuova artista. Nota come stella dello smooth jazz, tra le sue interpretazioni più note "Unforgettable", in duetto virtuale con il padre.

L'album "Unforgettable... with love" era uscito nel 1991. E con quel lavoro la stella jazz aveva venduto quattordici milioni di copie e vinto sei Grammy. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Mattarella ferma Renzi, dimissioni congelate fino all'approvazione della legge di Bilancio

    • Economia

      Post referendum, Goldman Sachs chiede un altro governo "senza voto"

    • Politica

      L'Italia corre verso le elezioni: è già caos sulla nuova legge elettorale

    • Economia

      Fuori dall'Euro dopo il referendum? Già aleggia lo spettro dell'Italexit

    I più letti della settimana

    • Lorella Cuccarini show, Heather Parisi non balla: buona la prima di "Nemica Amatissima"

    • Marino Bartoletti, celebrati i funerali della moglie del giornalista

    • Referendum, Bruno Vespa buca il collegamento con Salvini e con il M5S

    • Funerali del 'Boss delle Cerimonie', previsto un corteo di 3 chilometri

    • Striscia la Notizia, Tapiro d'oro a Valentino Rossi

    • Sanremo, Valeria Marini: "Se Conti mi chiamasse andrei subito"

    Torna su
    Today è in caricamento