Addio a Natalie Cole, figlia d'arte e splendida voce del jazz

La cantante americana, figlia del leggendario Nat King Cole, si è spenta in un ospedale di Los Angeles. Aveva 65 anni

Natalie Cole, la figlia del mito del jazz Nat King Cole, è morta a 65 anni. La donna sarebbe deceduta in un ospedale di Los Angeles. Secondo il sito web di Tmz, a ucciderla è stata un’insufficienza cardiaca sorta in seguito a complicazioni dopo un trapianto di rene ed epatite C, diagnosticata nel 2008.

Natalie Cole in carriera aveva vinto diversi premi, tra cui il Grammy Award come miglior performance femminile nel 1975 e come miglior nuova artista. Nota come stella dello smooth jazz, tra le sue interpretazioni più note "Unforgettable", in duetto virtuale con il padre.

L'album "Unforgettable... with love" era uscito nel 1991. E con quel lavoro la stella jazz aveva venduto quattordici milioni di copie e vinto sei Grammy. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Gianni in Svizzera a morire come dj Fabo: "Un viaggio per la dignità"

    • Cronaca

      Le ultime ore di dj Fabo: "E' morto sereno, mordendo il pulsante per il farmaco letale"

    • Citta

      Firenze, spari contro la ditta e l'auto dell'amico di Renzi: due arresti

    • Video

      Milano, ancora eroina e disperati nel bosco della droga: un altro blitz con le ruspe

    I più letti della settimana

    • È morto il cantante Enzo Carella

    • È morto Leone di Lernia

    • 'Pomeriggio Cinque', Leone Di Lernia telefona a sorpresa: "Sto bene"

    • "Dicono che sto morendo...": il messaggio di Pau Dones degli Jarabe dopo il cancro

    • È morto Neil Fingleton, il gigante di 'Game of Thrones'

    • È morto Bill Paxton, attore di 'Aliens' e 'Titanic'

    Torna su
    Today è in caricamento