Addio a Natalie Cole, figlia d'arte e splendida voce del jazz

La cantante americana, figlia del leggendario Nat King Cole, si è spenta in un ospedale di Los Angeles. Aveva 65 anni

Natalie Cole, la figlia del mito del jazz Nat King Cole, è morta a 65 anni. La donna sarebbe deceduta in un ospedale di Los Angeles. Secondo il sito web di Tmz, a ucciderla è stata un’insufficienza cardiaca sorta in seguito a complicazioni dopo un trapianto di rene ed epatite C, diagnosticata nel 2008.

Natalie Cole in carriera aveva vinto diversi premi, tra cui il Grammy Award come miglior performance femminile nel 1975 e come miglior nuova artista. Nota come stella dello smooth jazz, tra le sue interpretazioni più note "Unforgettable", in duetto virtuale con il padre.

L'album "Unforgettable... with love" era uscito nel 1991. E con quel lavoro la stella jazz aveva venduto quattordici milioni di copie e vinto sei Grammy. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mondo

      Isis rivendica l'attentato al concerto di Ariana Grande alla Manchester Arena

    • Mondo

      Taxi gratis, hotel aperti e tazze di té per tutti: a Manchester la solidarietà contro l'orrore

    • Politica

      Minacce di morte e insulti alle sindache Pd che hanno firmato per accogliere i migranti

    • Politica

      La Serracchiani medita l'addio: “Per amore lascerei la politica”

    I più letti della settimana

    • Amici 2017, il serale: squadre, coach, giudici, ospiti e tutto quello che c'è da sapere

    • "Parli di stupidaggini, è una vergogna": la D'Urso massacrata in diretta dalla famosa ospite

    • Paola Perego silurata: svelato il colpevole del servizio di "Parliamone sabato"

    • Domenica In, Cristina Parodi al posto di Pippo Baudo: l'indiscrezione bomba

    • Daniele Piombi, il ricordo commosso dei colleghi

    • E' morto Gianluca Vaccaro, mago del suono e produttore musicale

    Torna su
    Today è in caricamento