Arisa, la mamma indagata in inchiesta falsi invalidi: lei replica così

La cantante si lascia scivolare addosso le critiche per la vicenda giudiziaria in cui è coinvolta sua madre

Arisa

Nell'inchiesta 'Il canto delle sirene' della Procura di Potenza sui falsi invalidi è incappata anche la mamma di Arisa, la signora Assunta. Una notizia che in poche ore ha fatto il giro del web e dei programmi tv, ma il tam tam mediatico, così come le critiche che stanno impazzando sui social, non mina la serenità dell'artista lucana. 

"Io faccio la cantante, non sono preoccupata", così ha replicato all'Adnkronos in merito alla vicenda giudiziaria che ha coinvolto sua madre. "Il fatto che io sia un personaggio pubblico significa che alla gente piace quello che faccio". Insomma, nessun nervosismo e piena fiducia nella giustizia.

Oltre che per la potente voce, Arisa è famosa anche per la grande ironia con cui si confronta con gli haters, che in un momento del genere sono l'ultima delle sue preoccupazioni. Interpellata sulle critiche che sta ricevendo sul suo profilo Instagram per un video in cui spiega una ricetta di cucina, la cantante scoppia a ridere e sottolina: "Io faccio musica. Per quanto riguarda tutto il resto, capita in tutti i posti di lavoro di essere criticati e di non essere capiti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, assegno più leggero a gennaio: "Errore dell'Inps, che cosa fare"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 13 al 19 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere

  • Gf Vip, bacio tra Pago e Adriana Volpe. Il marito tuona: "Grande Bordello"

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

Torna su
Today è in caricamento