Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Laura Pausini per la prima volta in concerto a Cuba davanti a 250mila persone

 

Laura Pausini ha realizzato il sogno di cantare dal vivo a Cuba: la cantante italiana il 26 giugno è stata ospite speciale del concerto dei Gente de Zona alla Ciudad Deportiva. “Non sono mai stata a Cuba in 25 anni di carriera ma da qui ho ricevuto la prima lettera non italiana scritta da un fan quando ho vinto Sanremo e mi sono chiesta come fosse possibile ricevere da delle persone che non conoscevano la mia lingua ed abitavano così lontano, avere questo contatto. È stata la prima volta che mi sono sentita apprezzata da dei non italiani e da quel momento ho sempre desiderato venire a Cuba a cantare perchè la maniera migliore di ringraziare le persone è cantare per loro”.

Davanti a 250mila persone ha cantato i suoi successi La Soledad, Se Fué e un frammento a cappella di Amores Extranos, versioni spagnole di La Solitudine, Non c è e Strani Amori, e per la prima volta dal vivo si è esibita con il duo con la versione remix di Nadie ha dicho, il brano che ha lanciato il suo ultimo disco.

Subito dopo l’artista è tornata in Italia per ultimare le prove del “Fatti Sentire Worldwide Tour”: sarà la prima donna ad esibirsi al Circo Massimo in due serate, il 21 (biglietti esauriti) e il 22 luglio (ultimi biglietti rimasti), e dopo partirà per un grande tour mondiale negli Stati Uniti, America Latina ed Europa.

“Essere la prima donna a fare alcune cose come San Siro anni fa o un altro con tutte le donne della musica italiana, adesso il Circo Massimo, mi dà molta energia, entusiasmo e coraggio ma ci sono dei momenti in cui ho paura di sbagliare o non essere all’altezza. Per questo lavoro e viaggio tanto, voglio meritarmi le cose”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento