Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

Su Twitter il cordoglio di amici e familiari. Speaker radiofonica, a luglio avrebbe compiuto 50 anni

Susanna Vianello

E' morta Susanna Vianello, speaker radiofonica - negli ultimi anni voce di Radio Italia Anni '60 Roma - e figlia di Edoardo Vianello e Wilma Goich. Malata di tumore - scoperto appena un mese fa - si è spenta lunedì notte in una clinica romana. Il prossimo 20 luglio avrebbe compiuto 50 anni.

Su Twitter il cordoglio di amici e familiari. Tra i primi a ricordarla il suo caro amico Fiorello, che ha pubblicato 4 foto che li ritraggono insieme, scrivendo: "La mia amica Susanna è volata via. Abbiamo riso tantissimo... Non ti dimenticherò mai". A dedicarle un pensiero anche il giornalista Andrea Vianello, suo cugino: "La mia cugina bella e forte, un tornado di talento e di simpatia, @susyvianello, non c'è più. In un mese appena, un tumore cattivo e impietoso l'ha portata via. Avrebbe fatto tra poco appena 50 anni e lascia un figlio di 23. Aveva molto amici, anche qui. Ci mancherà molto". Sulla pagina Facebook di Radio Italia Anni '60 Roma, per lei una seconda famiglia, un saluto pieno di commozione: "Il tuo splendido sorriso rimarrà sempre nel cuore di ogni singola persona che ha avuto l'onore di conoscerti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • A giugno ultima busta paga "light", poi arriva il bonus fino a 100 euro

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

Torna su
Today è in caricamento