Tragedia di Corinaldo, Sfera Ebbasta: "Addolorato, vicino alle famiglie delle vittime"

Il trapper, che venerdì sera si sarebbe dovuto esibire nella discoteca teatro della tragedia, ha sospeso tutti i prossimi impegni

Sfera Ebbasta

Un concerto mai iniziato e finito in tragedia. E' scosso Sfera Ebbasta per quanto accaduto nella discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, in provincia di Ancona, dove avrebbe dovuto esibirsi venerdì sera. Migliaia i giovanissimi che aspettavano il trapper nel locale e che invece si sono ritrovati in una drammatica fuga in cui sei persone hanno perso la vita e decine sono rimaste ferite, anche gravemente. 

Le sue parole sono arrivate il giorno dopo, su Instagram: "Sono profondamente addolorato per quello che è successo ieri sera a Corinaldo. E' difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie. Non voglio esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo, vorrei solo che tutti quanti vi fermaste a pensare a quanto può essere stupido usare lo spray al peperoncino in una discoteca. Grazie a tutte le persone, le ambulanze e le forse dell'ordine che hanno prestato soccorso durante la notte". 

Sfera Ebbasta, chi è il trapper che doveva esibirsi nella discoteca di Corinaldo

Un pensiero speciale, poi, per chi oggi piange le vittime: "Per quanto a poco possa servire, il mio affetto e il mio sostegno vanno alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti e proprio per rispetto di questi ultimi tutti gli impegni promozionali e gli instore dei prossimi giorni verranno cancellati. La musica dovrebbe essere uno strumento che unisce le persone, speriamo che lo diventi davvero". 

Migliaia i like al post, dove non è possibile lasciare commenti, probabilmente per evitare polemiche e giudizi che davanti a una simile tragedia sarebbero fuori luogo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (22)

  • Una tragedia immensa per scongiurarne una di proporzioni maggiori: l'esibizione di Sferaebbasta. Quanta fantasia ha il Male.

  • Prima li gasa poi li compiange.....tossico del !!!

  • La colpa non è certo dell'illustre sconosciuto trapper bensì di quel o quei dementi che hanno spruzzato la sostanza urticante. Mi auguro che una volta assegnati alla giustizia colui che avrà l'incarico di difenderlo abbia il buonsenso di non esternare come più volte sentito la frase "è un ragazzo disagiato cresciuto in un paese privo di strutture di ritrovo per i giovani ed inoltre vittima della tossicodipendenza"

    • La colpa è dei genitori che hanno portato i figli di 11,14 anni in discoteca alle una di notte, sapendo cosa accade in questi locali di ritrovo di ubriachi, drogati e fuori di testa. A 11 anni devi trovarti a letto. Io neanche a 20 anni potevo uscire all 'una! Indagare i genitori e togliere la patria potestà.

      • Credo che molti dei genitori siano andati ad accompagnare i propri figli convinti che il presunto concerto iniziasse intorno alle 22, se avessero saputo che all'1 ancora stavano assiepati come acciughe ad aspettare non credo sarebbero andati...

  • Indubbiamente è pericolosissimo e da stupidi utilizzare lo spray al peperoncino in discoteca ma ... non è da meno far entrare così tanta gente rispetto alla capienza massima della location fregandosene altamente di quali potrebbero essere le conseguenze. Cordoglio alle vittime e bel gesto da parte dell'artista. DA UN CONCERTO SI VA VIA SENZA VOCE E NON SENZA VITA.

  • Ormai le discoteche in Italia,sono "alla frutta"!!!si salvano solo quando fanno "ospitate"di qualche "presunto"personaggio famoso!!!per il resto negli ultimi dieci anni il movimento e'peggiorato,la musica odierna fa'skifo,i dj vengono mal pagati,i gestori non rispettano le piu'elementari norme sulla sicurezza!!!ecco i risultati!!!tutti in carcere,compreso chi ha dato la agibilita'del locale!!!

  • Sfera ebbasta, un trapper.. la musica Trap fondamentalmente nasce con testi violenti, di droga, di malavita ed esperienze negative.. non conosco le canzoni di sfera ebbasta, ma come devono crescere sti ragazzini che tutto il giorno ascoltano sta roba? Ma soprattutto, la domanda fondamentale... chi ha dato ad un ragazzino uno spray al peperoncino?? Teoricamente si dovrebbe comprare in armeria ...

  • pezzi di mer.da. e il problema ê lo spray al peperoncino???? Dio Cristo 500 posti e 1400 biglietti venduti. fatevi due domandine animali

    • Sono d’accordo! I primi colpevoli sono i gestori del locale, che pur di fare soldi non hanno guardato in faccia nessuno!

      • Come al solito in qst nostro Paese se non ci scappa il morto le istituzioni dormono e chissà quanti proprietari di discoteche le riempiono all'inverosimile! Qst si era beccato prima delle multe!!!! Il locale doveva essere chiuso!

  • Chi è più fesso Carnevale o chi gli va appresso?

  • E i genitori e peggio che portano i figli a vedere questo NESSUNO

    • Bravo

  • Questi eventi questo ignoto li faccia in medio oriente Inneggia a malavita e droga.

  • Sfera ebbasta? E kikazz'è? Mai coverto!!!

  • Pazzesco come si possa fare una stupidaggine del genere non capendo le conseguenze. Poveri ragazzi che per colpa di alcuni loro stupidi simili si ritrovano in una bara. Da indagare se nel locale ci fossero piu persone del dovuto.

  • ma statevene a casa....su facebook

  • Prenderei chi ha spruzzato lo spray al peperoncino e lo chiuderei in una stanza con i parenti delle vittime

  • prima di ieri, mai sentito nominare questo tale. Sfera Ebbasta...mah...

  • ha detto questo. Ebbasta!

  • organizzazione di eventi mirata al profitto e non alla sicurezza degli spettatori confido nella giustizia

Notizie di oggi

  • Economia

    Fisco, impennata degli interessi legali: cosa succede se paghi le tasse in ritardo

  • Politica

    Perché la riduzione dei parlamentari in questo momento rischia di essere "solo" uno spot

  • Politica

    Sondaggi, brindisi di Capodanno in anticipo per Salvini: ma un dato inquieta il governo

  • Attualità

    Open è online: tutto quello che c'è da sapere sul giornale di Mentana

I più letti della settimana

  • L'oroscopo 2019 di Paolo Fox: segno per segno, cosa dicono le stelle

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 dicembre 2018

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 22 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 11 dicembre 2018

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 dicembre 2018

  • Sfera Ebbasta, Federica Sciarelli annienta il trapper in diretta

Torna su
Today è in caricamento