Report, Roberto Benigni diffida il programma di Rai3 per l'inchiesta sugli studi di Papigno

"Il regista premio Oscar e la moglie Nicoletta Braschi hanno contattato l’ufficio legale del programma di Rai3 per disinnescare un’inchiesta che li riguarda" scrive 'Il Fatto Quotidiano' in riferimento al servizio sugli studi cinematografici di Papigno che sarà trasmesso oggi in prima serata

Roberto Benigni

Roberto Benigni ha diffidato 'Report', il programma in onda su Rai Tre condotto adesso da Sigfrido Ranucci dopo la storica conduttrice e fondatrice Milena Gabanelli.

A riportare la notizia è il Fatto Quotidiano: "Il regista premio Oscar e la moglie Nicoletta Braschi hanno contattato l’ufficio legale del programma di Rai3 per disinnescare un’inchiesta che li riguarda" si legge sul sito che fa riferimento alla puntata che andrà in onda questa sera. 

Nella lettera firmata dal legale del regista e attore, Michele Gentiloni Silveri (cugino del presidente del Consiglio Paolo), inoltrata anche ai vertici dell'azienda e della rete, si annuncia una prima, probabile, richiesta danni per l'anticipazione mostrata al termine della scorsa puntata.

Il motivo starebbe nella nuova inchiesta riguardante gli studi cinematografici di Papigno, frazione del comune di Terni, in Umbria, dove l'attore comico e regista ha girato 'La vita è bella', vincitore di 3 Premi Oscar, e il film successivo 'Pinocchio'. 

Il progetto imprenditoriale Benigni era quello di trasformare gli studi di Papigno in un vero e proprio polo cinematografico, che avrebbe preso il nome di Umbria Studios, all'altezza degli studi di Cinecittà.

Tuttavia, secondo Report, circa 16 milioni di euro tra fondi europei, statali e locali (cifra contestata dall'avvocato di Benigni), il progetto non è andato in porto, con un presunto passivo di circa 5 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

'Cinecittà Studios' - la società di Luigi Abete, Aurelio De Laurentiis e Diego Della Valle - ha rilevato gli studi di Papigno, facendosi carico dei debiti di Roberto Benigni che, intervistato da Report, ha dichiarato solamente di aver perso molti soldi nel progetto. 
Alla fine gli studi cinematografici di Papigno non sono mai stati rilanciati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un altro Dpcm di Conte: ecco le nuove misure dal 14 luglio

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 14 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 11 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Mamma controlla il cellulare del figlio e scopre l'orrore: denunciati 20 minorenni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento