Maria De Filippi: "A Sanremo sono uscita dal complesso di essere sempre adeguata"

La conduttrice, dopo l'avventura al Festival della canzone italiana, torna a Mediaset con qualcosa in più

Maria De Filippi

Le avevano detto che fare il Festival di Sanremo era difficile, ma mai avrebbe immaginato così. Eppure da questa avventura Maria De Filippi è tornata a casa arricchita, e soprattutto soddisfatta del risultato. Prova superata alla grande.

Merito suo, ma anche di Carlo Conti, che l'ha seguita passo passo fin dall'inizio e l'ha aiutata ad affrontare tutto. "Carlo è stato bravissimo, con il suo gruppo, a mettermi a mio agio, ad accompagnarmi nel cammino - ha rivelato la conduttrice, come riporta l'Ansa - Il rimpianto? Con il senno di poi, se avessi avuto meno paura, mi sarei goduta di più anche la prima sera".

La regina di Mediaset ha imparato una cosa molto importante da questa esperienza: "A dichiarare l'imbarazzo davanti alle telecamere, a uscire dal complesso di essere sempre adeguata: se incampi, amen". E in effetti di serata in serata era sempre più a suo agio, conquistando anche l'altra fetta di pubblico che non segue i suoi programmi: "Spero di essere arrivata anche a chi mi conosceva meno e magari mi vedeva chiusa nella mia roccaforte. Per la gente sono sempre stata solo 'Maria' e anche qui sono rimasta me stessa".