Grande festa per il primo "Star Wars Day" italiano

Parata di personaggi, combattimenti, spettacoli di luci e centinaia di fan al Colosseo per celebrare una delle saghe più famose della storia del cinema

Il primo grande "Star Wars Day" italiano, che si è celebrato a Roma domenica 4 maggio, non ha deluso i centinaia di fan che si sono ritrovati al Colosseo per la grande festa dedicata a una delle saghe cinematografiche più amate. Una folla di adulti e bambini hanno potuto vedere da vicino tutti i personaggi che hanno sfilato nella parata della 501a Legione, simulando i combattimenti con le celebri spade del film.

La festa è andata avanti fino a sera, con lo spettacolo d luci e musiche, con la celebre colonna sonora di Guerre Stellari e uno spettacolo di video mapping che si è concluso con la scritta "Star Wars" proiettata sul Colosseo. C'era anche la riproduzione del caccia imperiale Advanced Tie Fighter X1.

La scelta del 4 maggio come "Star Wars Day" risale al 1979, quando Margaret Thatcher vinse le elezioni diventando la prima donna premier della Gran Bretagna proprio quel giorno, e il partito le dedicò una pagina del "London Evening News" proprio con il messaggio: "May the Fourth Be With You, Maggie". Il quinto mese dell'anno è importante per "Star Wars" anche perché i sei film della saga sono stati distribuiti sempre a maggio (l'Episodio I andò in sala il 25 maggio 1977), mentre a maggio di quest'anno partono le riprese dell'Episodio VII, diretto da J.J. Abrams e previsto per il 2015. Infine il 14 maggio è il compleanno del creatore della saga George Lucas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento