Raffalella Mennoia: “Sono successe cose che non facciamo vedere. Il finale? Non me lo aspettavo”

In una lunga intervista a 'Il Fatto Quotidiano' il capoprogetto di Temptation Island ha raccontato il dietro le quinte del seguitissimo reality di Canale 5

Raffaella Mennoia (Instagram)

‘Temptation Island’ è il programma dell’estate. Anche quest’anno, il reality di Canale 5 definito come ‘un viaggio nei sentimenti’ delle coppie protagoniste, macina grandi consensi in termini di ascolti e di un successo social sempre crescente.

Cosa ci dobbiamo aspettare nelle prossime tre puntate? A questa domanda e a molte altre ha risposto in una lunga intervista a Il Fatto Quotidiano Raffaella Mennoia, capo progetto del programma prodotto dalla Fascino di proprietà di Maria De Filippi. “Tutto quello che so sulla tv l’ho imparato da Maria, lavoro con lei da ventiquattro anni. Ho iniziato come redattrice, è una persona che insegna molto. Ogni volta capisco qualcosa in più grazie a una sua considerazione o sottolineatura”, ha raccontato la romana, molto conosciuta anche per il suo lavoro su ‘Uomini e Donne, altro prodotto televisivo di gran seguito.

“Abbiamo provinato 140 coppie”

Raffaella Mennoia è convinta che il segreto del successo di Temptation Island sia uno solo: “Appartiene a tutti, ci rivediamo in queste storie sia se le abbiamo vissuto direttamente che indirettamente”, ha affermato la capo progetto del reality che ha respinto ogni etichetta ‘trash’ tante volte affibbiata al programma: “E’ una parola diventata di moda, sono coppie reali che si mettono in gioco e mettono alla prova i loro sentimenti. Se uno esplode tira una sedia, può succedere, quello è trash? Io non mi sento offesa”.

Tante le coppie che hanno chiesto di partecipare al programma: “Insieme alle mie due colleghe abbiamo provinato 140 coppie, ovviamente sono arrivate molte più mail. Abbiamo fatto pian piano una scrematura per arrivare alle sei che avete poi visto”, ha spiegato Mennoia che nella scelta di quelle ‘giuste’ si lascia guidare da un racconto di dinamiche e di storie. “Quando vedi una coppia al provino, a parte ascoltarli, pensi a una costruzione non sapendo la direzione che prenderà il loro percorso. Deve esserci tra di loro un vissuto che ti convince, io sono lo spettatore medio. Alla fine scelgo quella che mi piace di più e che vorrei vedere nel programma”.

Temptation Island, gli obblighi contrattuali dei concorrenti

Raffaella Mennoia ha anche spiegato le regole che i concorrenti di Temptation devono rispettare: “Non possono mostrarsi insieme e comunicare quello che è accaduto fino alla messa in onda. Anche in caso di uscita anticipata, mi sembra un modo per non rovinare la sorpresa al pubblico”, ha affermato per poi garantire che il programma non è affatto “pettinato”: “Gli autori gestiscono le situazioni di un programma non facile ma scritto assolutamente no. In questo genere di trasmissioni non puoi scrivere nulla, devi lasciare libero chi partecipa”. Proprio perché imprevedibile, gli autori del programma si sono dunque dati dei limiti rispetto alla messa in onda del programma: “E’ successo anche in passato. Anche un avvicinamento a un bacio mi sembra più che sufficiente, sono successe altre cose che non abbiamo fatto vedere per rispetto del pubblico”, ha ammesso Mennoia tornata a smentire voci inerenti a presunti accordi precedenti tra i protagonisti del protagonisti.

Temptation Island, il finale inatteso

Giunti a questo punto, il commento sul finale di questa edizione è stato doveroso. Cosa ci dobbiamo aspettare nelle prossime tre puntate? “Sono rimasta perplessa e basita anche io, ci saranno confronti accesi. Avete visto quello di Nunzia e Arcangelo, vi sareste mai aspettato quell’atteggiamento di lui nel secondo falò? Saranno tutti confronti clamorosi, almeno altri due. Un finale che non pensavo nemmeno io quando li ho selezionati”. Rispetto all’edizione vip di Temptation Island, invece, che andrà in onda da fine settembre su Canale 5, Raffaella Mennoia ha lasciato intendere chi potrebbe essere la consuttrice: “Simona lo scorso anno è stata bravissima, ha fatto un grande lavoro. Ci sarà Alessia (Marcuzzi, ndr)? Non c’è l’ufficialità ma è probabile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Dal bonus in busta paga ai buoni pasto: cosa cambia nel 2020 per i lavoratori dipendenti

  • Natalia Titova: "La malattia è peggiorata, costretta a lasciare 'Ballando con le stelle'"

Torna su
Today è in caricamento