Amazon avverte: "Tom e Jerry" è razzista

Il colosso mette in guardia gli utenti sui video della popolare serie animata, che contiene scene ritenute oggi politicamente scorrette

Attenzione, questo contenuto potrebbe contenere "pregiudizi etnici e razziali". Amazon mette in guarda i suoi utenti su Prime Instant Video prima di consentire loro di scaricare... "Tom e Jerry".

Il celebre cartone animato è disponibile per la piattaforma video on demand del colosso di Jeff Bezos ma con l'avvertenza circa i suoi contenuti razziali, riportando a galla le vecchie accuse contro la rappresentazione dei personaggi di colore nella seie ideata nel 1940 da William Hanna e Joseph Barbera.

Già la stessa Warner Bros, casa di produzione della serie, aveva iniziato un'opera di "pulizia" dei suoi cartoon, eliminando tutte le scene ritenute oggi politicamente scorrette o che prendono di mira in qualsiasi modo le minoranza etniche.

Su tutti soprattutto la cameriera afroamericana, la Mamy in pantofole proprietaria del gatto Tom, ispirata al personaggio della governante di "Via col vento". Un portavoce della Warner spiegò il perché della censura: "Noi vendiamo in un mercato globale e per questo abbiamo escluso contenuti che riteniamo inappropriati per un mercato globale".

Tom e Jerry, come pure personaggi Disney molto amati dai bambini come Paperino e Topolino, sono stati spesso usati negli anni Quaranta a scopi propagandistici durante la Seconda Guerra Mondiale. 

Sebbene disegnati decenni fa, avverte Amazon

"I cartoni di Tom e Jerry possono mostrare pregiudizi etnici e razziali molto comuni nella società americana del tempo. Questa rappresentazione era sbagliata allora e lo è anche adesso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Dal bonus in busta paga ai buoni pasto: cosa cambia nel 2020 per i lavoratori dipendenti

  • Mamma scomparsa, vede il disegno della figlia a Chi l'ha visto e si fa viva con l'avvocato: "Sto bene"

  • Natalia Titova: "La malattia è peggiorata, costretta a lasciare 'Ballando con le stelle'"

Torna su
Today è in caricamento