Sgarbi: “Berlusconi mi ha raccomandato anche te”. E Barbara d’Urso furiosa lo caccia dallo studio

Lo scontro a dir poco acceso tra la conduttrice e il suo ospite durante la puntata di 'Live - Non è la d'Urso'

(Sgarbi attacca d’Urso, lei furiosa lo caccia dallo studio di 'Live')

Scontro verbale a dir poco furioso tra Barbara d’Urso e Vittorio Sgarbi nella puntata di ‘Live – Non è la d’Urso’ in onda domenica 23 febbraio 2020 su Canale 5. In uno studio senza pubblico a causa dell’emergenza Coronavirus, il botta e risposta sconcertante infarcito di parolacce e insulti ha segnato il momento del dibattito su ‘La pupa e il secchione e viceversa’, scaturito quando il critico d’arte che del programma di Italia uno è stato ospite ha definito la ‘pupa’ Stella Manente "una raccomandata di Berlusconi". E’ stato allora che il dialogo ha iniziato a diventare scontro, fino a cadere vorticosamente verso il basso di un linguaggio sboccato che ha portato la conduttrice a chiedere al suo ‘ospite’ di lasciare lo studio e lui a non accettare la richiesta.

Vittorio Sgarbi tuona: “Barbara D’Urso sarà denunciata. E’ una gran maleducata”

Barbara d’Urso contro Vittorio Sgarbi, scoppia la lite: “Berlusconi ti ha raccomandato anche me?”

Tutto è iniziato quando Vittorio Sgarbi ha raccontato che Berlusconi gli avrebbe raccomandato Stella Manente per il programma di Italia Uno ‘La Pupa e il Secchione e Viceversa’ ed è degenerato quando ha insinuato che il proprietario di Mediaset gli avrebbe fatto una telefonata anche per la stessa d'Urso.

Ti ha raccomandato pure me? Ma sai quanti calci nel cu*o che ti do?”, ha sbottato allora la conduttrice, scatenando i "Vaffa… Hai rotto il ca… Non hai mai fatto un ca… in vita tua. Capra, incapace" di Sgarbi ormai senza controllo alcuno.  

“Lo stai dicendo a me? Ma sei impazzito? Ciao Vittorio, esci di qua. Ti prego di non insultare e di andare via. Tu non vieni in diretta a raccontare i fatti tuoi nella mia trasmissione, non puoi dire parolacce. Non fai ridere. Chiedi scusa”, le parole di una d’Urso furibonda: “Hai messo in causa anche me, nessuno deve permettersi in 43 anni di carriera. Non mi interessa se uno si chiama Berlusconi, Francesconi e Giusepponi, non mi piace che tu dica che ti è stata raccomandata una ragazza”.

“Io sono tuo ospite e non me vado. Se poi Berlusconi mi ha parlato di te, ti piaccia o no. Non fare quel tono di mamma. Io non ho bisogno di prediche da nessuno”, ha aggiunto Vittorio Sgarbi rifiutando di lasciare lo studio: “Io ti ignoro. Nel momento in cui sei così cafone, io ti ignoro", la reazione della conduttrice; "E io ignoro te", la risposta del critico d'arte, protagonista dell’ennesimo scontro destinato a restare tristemente nella storia della tv più sguaiata degli ultimi tempi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

Torna su
Today è in caricamento