Chiambretti guarito dal coronavirus, Malgioglio: "Ho le lacrime agli occhi"

Il conduttore è stato dimesso lunedì, dopo due tamponi negativi. Grande commozione nelle parole del collega e amico

Piero Chiambretti e Cristiano Malgioglio

La notizia della guarigione di Piero Chiambretti dal coronavirus è stato un sospiro di sollievo per tanti amici e colleghi del conduttore, ma anche per chi ancora sta combattendo in ospedale e per i familiari che aspettano impotenti a casa. Un messaggio di speranza, come commenta Cristiano Malgioglio raggiunto dall'Adnkronos: "Di fronte a questo dolore che stiamo passando e alle tante vite perse nel nostro Paese ho saputo adesso che Piero Chiambretti è stato dimesso dall'ospedale ed è guarito".

"Mi sono venute le lacrime agli occhi. Rimanete a casa e torneremo presto più forti di prima" ha detto ancora il paroliere, grande amico di Chiambretti e presenza fissa nel suo programma '#CR4 - La Repubblica delle Donne', che resta sospeso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conduttore è stato dimesso lunedì dall'ospedale Mauriziano di Torino, dopo due tamponi negativi. La mamma Felicita, invece, anche lei contagiata, non ce l'ha fatta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Test sierologici, solo 1 su 4 finora ha detto sì: "Se ricevete una chiamata da questo numero rispondete"

  • Bonus bici, attenzione alle due fasi (e serve la fattura)

  • Bonus vacanze, 500 euro per le famiglie e 150 per i single. Ma occhio alla prenotazione

  • Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: chi rischia la chiusura dei confini per altre due settimane

Torna su
Today è in caricamento