Enrico Brignano sul coronavirus: “E’ dura più che in guerra. A noi comici il compito di alleggerire”

Ospite del talk di Maurizio Costanzo 'L'intervista', il comico romano racconta la sua vita tra carriera e famiglia e commenta il difficile momento legato all'emergenza sanitaria

Enrico Brignano

Giovedì 26 marzo, alle 23.20 circa, nel terzo appuntamento con il suo talk ‘one to one’ su Canale 5 “L’Intervista”, Maurizio Costanzo  incontra Enrico Brignano, eclettico e amatissimo attore e regista acclamato al cinema, a teatro e in tv. Lo showman si racconta in modo del tutto inedito e intimo con ironia ed emozione e rivela, col contrappunto dei filmati che vengono proiettati sulle pareti dello studio, molti episodi significativi della sua carriera e della sua vita privata.

Nell’intervista Brignano si confida a Costanzo parlando anche della sua infanzia nel quartiere Dragona di Roma, del rapporto speciale con la sua famiglia della sua felice storia d’amore con l'attrice Flora Canto e della sua esperienza di papà della piccola Martina, senza tralasciare un commento sull’emergenza sanitaria in corso.

“A noi spetta il compito di non minimizzare ma alleggerire perché è l'unico modo altrimenti crolla tutto”, il pensiero del comico in relazione alla situazione attuale che vede gli italiani in isolamento per contrastare il contagio da coronavirus: “Dobbiamo essere consapevoli che stiamo vivendo il periodo più brutto dal dopoguerra [...] E’ dura... in questo molto più che in guerra... quando c'erano le guerre Macario, Totò stesso, Petrolini, tutti i comici di quell'epoca facevano spettacolo e invece no noi non possiamo farlo se non da casa attraverso internet un messaggio, una speranza”.

La carriera di Brignano

A Maurizio Costanzo Enrico Brignano ha raccontato gli esordi della sua carriera: “L'ispirazione è partita dalla famiglia, non ho fatto altro che chiudere gli occhi e raccontare quello che era successo” ha risposto a Costanzo. E alla domanda su cosa gli manchi ancora professionalmente: “Il grande show del sabato sera, il grande varietà...dicono tutti che sia finito ma io dico de no... [...] mi manca, soprattutto, andare all'estero con lo spettacolo”, ha confidato Brignano che ha il rammarico di non conosciuto il grande Alberto Sordi che si augura un giorno di poter interpretare in un film sulla sua vita.

Il rapporto con il padre

Enrico Brignano racconta poi il suo rapporto con il padre, scomparso nel 2011 a 78 anni. “Mio padre non aveva nulla, è venuto in Italia dalla Tunisia (…) partì con una frutteria, fece mille lavoretti per tirare avanti, aveva fatto la terza elementare (…). Non aveva memoria per le parole, quando si arrabbiava balbettava (…), l'unica cosa che mi ha insegnato a parole sue è l'onestà.

L'amore con Flora Canto

Nel 2008 l'attore ha sposato la ballerina Bianca Pazzaglia, ma il matrimonio è finito cinque anni dopo. Nel 2014 ha conosciuto l'ex tronista di Uomini e Donne Flora Canto e da lei, a 50 anni ha avuto una bambina, Martina. "Dio mi ha dato un'altra possibilità per essere felice, sono fortunato e non smetterò mai di ringraziarlo", spiega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ho capito che era la donna giusta a Bergamo, quando stavamo debuttando con lo spettacolo 'Tutto suo padre'. Ero fragilissimo all'epoca e durante le prove abbiamo riso..non credo di aver mai riso tanto in vita mia..e quel riso era liberatorio, creativo, fantastico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la fidanzata di Dybala rompe il silenzio: "Tosse e dolori al corpo, sensazione perenne di disagio"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Domenica In, Roby Facchinetti annulla l'ospitata: "Bergamo è la mia città, sono devastato dal dolore"

  • Coronavirus, quale mascherina bisogna usare

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, addio alla mamma di Piero Chiambretti

Torna su
Today è in caricamento