Non è la d'Urso, anzi sì: ecco lo show "social" targato Barbara. Tra Corona redivivo e il ciclone Heather

Una emozionata Barbara d'Urso dà il via al suo nuovo esperimento di prima serata: un dibattito sui vip, tra "live sentiment" ed opinionisti. Ecco com'è andata la prima puntata, da Al Bano&family al fratello di Meghan Markle

Barbara d'Urso 61 anni

"Sono terrorizzata, ma ho tantissima voglia di entrare nelle vostre case". Così Barbara d'Urso, vestita di un tailleur d'argento e di palpabile emozione, dà inizio a 'Live - Non è la d'Urso', il suo nuovo esperimento in prima serata. "Si differenzia dalle altre trasmissioni della d'Urso solamente perché va in onda a quest'ora", scherzano Ficarra e Picone a 'Striscia la Notizia', ironizzando sul titolo. E infatti la d'Urso è sempre lei, solo che con il prime time alza il tiro. 'Live' è una 'Domenica Live' adattata alla prima serata: da "contenitore" diventa vero e proprio dibattito sul vip di turno, grazie al supporto del pubblico da casa, che vota tramite App (è il cosiddetto "live sentiment"), e dei cinque opinionisti presenti in studio e seduti all'interno di altrettante sfere. Uno show "social" destinato a funzionare solo se munito di ospiti taglienti e disposti a mettersi in gioco.

I primi sono Al Bano & famiglia, Fabrizio Corona ed Heather Parisi. 'Live', insomma, coinvolge personaggi più noti rispetto ai "concorrenti di reality" a cui ci hanno abituato recentemente il talk del d'Urso-pomeriggio, ne dilata i tempi e quindi approfondisce i temi della conversazione. L'appuntamento d'esordio - inutile negarlo - è costruito su Corona e sull'attesa di Corona ("che è essa stessa Corona", direbbe il poeta). Eccezion fatta per la parentesi Parisi. L'ex agente fotografico entra in studio per la prima volta alle 22.20 e se ne va all'una meno venti. La diretta si conclude all'una e mezza. 

In tutto questo, le paure di Barbara sono quelle di un debutto. Sono quelle di chi tra qualche settimana si troverà a gestire 4 programmi in contemporanea (Pomeriggio 5, Domenica Live, Grande Fratello, Live). Sono forse quelle di chi in passato ha vissuto la prima serata come "croce e delizia" (il suo ultimo tentativo di varietà si chiamava 'Stasera, che sera!' e nel 2011 fece flop). All'epoca però, il linguaggio d'Ursiano non era ancora così definito. Oggi, invece, la sua cifra è fidelizzata. E così, nella prima puntata di 'Live', troviamo tutti i suoi tormentoni, le sue "imitatissime (male) clip" (cit), il suo "lessico familiare".

Il solito Al Bano 

Ma andiamo con ordine. La partenza è lenta. Benché, infatti, Al Bano sia considerato un "pericolo pubblico" in Ucraina, qui è protagonista di uno spazio amorevole con l'ex compagna Lecciso e i figli. Qualcosa di visto e rivisto. A farla da padrone sono i filmati di repertorio, che raccontano la sua storia familiare. Ancora una volta va in onda l'ormai leggendario filmino del parto di Al Bano Junior. Il pericolo supercazzola è dietro l'angolo. Dov'è la novità che giustifica una "prima serata"? Difficile concordare sull'eccezionalità del momento, nonostante il logo "ESCLUSIVA" sparato sottopancia. 

al bano d'urso-2

Corona entra su "Soldi" di Mahmood 

Alle dieci e un quarto la vera ragione per cui siamo ancora qui è la curiosità dettata dall'arrivo di Corona. Ed è paradossale, se pensiamo che proprio qualche giorno gridavamo all'indignazione per il 'caso Riccardo Fogli' all'Isola (gli ha dato del "cornuto" in diretta in un videomessaggio, ndr). E invece eccolo di nuovo. L'ex re dei paparazzi arriva in studio per fare pace con la conduttrice dopo dieci anni di liti e di beghe legali. Al momento del suo ingresso, in sottofondo c'è 'Soldi' di Mahmood: geniale frecciata autoriale. Nei giorni scorsi, Mediaset ha stranamente evitato di annunciare la sua ospitata: il suo nome non compare né nello spot, né nei comunicati stampa, né nei TG. Una singolare faccenda. 

"Ho ferito te e i tuoi figli - dice a Barbara - Quindi ti chiedo scusa, perché i figli vanno lasciati sempre fuori dalle battaglie. Diranno che sono un incoerente, invece forse sono solo migliorato". Lei è accondiscendente ma il suo sguardo è letale: "Il perdono va dato sempre. Ti informo però che sono allineata con l'azienda: non parlerò dell'orrenda vicenda di Fogli". Incalzato, Corona si scusa ancora una volta con l'ex Pooh: "Ma solo umanamente, perché, dal punto di vista professionale, il mio comportamento è giustificato". 

Corona è poi costretto ad abbandonare lo studio per ragioni burocratiche. Il collegamento proseguirà dal suo appartamento. Prima di andarsene, però, fa in tempo a far vacillare la pazienza di Barbara, perché nomina Cecilia e Jeremias Rodriguez, i fratelli di quella Belen con cui la conduttrice è notoriamente in lite. "Mi hanno mandato un messaggio che mi ha fatto molto piacere", dice... ma non fa in tempo a completare il discorso, perchè la presentatrice frena. Pubblicita, anzi: "una delle nostre amatissime pubblicità della tv commerciale" (cit).

Heather Parisi bomba ad orologeria su Celentano

Al rientro dalla pubblicità, in studio arriva Heather Parisi. Un ciclone. Ed è solo con lei che Barbara - finora affannata e col respiro corto - si scioglie e si diverte davvero. La ballerina americana ride, scherza, parla della sua carriera. "Hai lavorato anche con Celentano", le ricorda la conduttrice. "Sì. E so che recentemente lui ha avuto anche qualche problema con gli italiani". "Ecco, io non toccherei l'argomento. Adriano è un genio, ma andiamo avanti", chiosa Barbara, glissando abilmente sul flop di 'Adrian'.

Heather - solitamente riservata - si mette in gioco e diventa protagonista di un dibattito sulla maternità in età "avanzata". Di fronte a lei Alessandro Meluzzi, Vladimir Luxuria, Veronica Maya, Carmen Russo e Giovanni Ciacci. Quindi si scaglia contro lo psicologo Meluzzi: "Se vuoi chiamami pure mamma-nonna, ma io sono rinata grazie ai miei gemelli. Noi saremo anche donne vecchie, ma tu sei vecchio di mente". Nel dibattito, si sovrappongono confusamente almeno quattro argomenti: la maternità over 50, la fecondazione assistita, l'adozione per le coppie gay, la maternità surrogata. I toni si alzano, come nel dibattimento tipico d'ursiano. Intanto, il pubblico da casa vota: vince Heather e perde Meluzzi. Pubblicità. 

heather parisi-9

Il "pippone" moralizzatore su Corona-Kurt Cobain

Si torna poi su Corona, che nel frattempo ha raggiunto casa sua. "Sarà ospite del mio show, ma non ne uscirà glorificato", aveva detto giorni fa la d'Urso. Ma le intenzioni sembrano tradite. Contro di lui ci sono i suoi "nemici storici" Enrica Bonaccorti, Alessando Cecchi Paone, Antonella Boralevi, Mauro Coruzzi in arte Platinette e anche Alessandro Sallusti. In pratica l'Uno contro tutti del Costanzo Show. Ne deriva l'ennesimo "pippone" moralizzatore trito e ritrito da cui Corona esce "assolto" da ogni accusa perché vittima di se stesso e della sua tracotanza. Gli argomenti tirati fuori sono i soliti stereotipi sul "bello e maledetto"/ Kurt Cobain, che non fanno altro che rinforzare la sua "maschera". La risposta in canna è sempre quella: "Dite che non sono un buon esempio? Da quando sono uscito di galera ho fondato un'azienda che dà lavoro a venti dipendenti", dice Fabrizio, che poi provoca i suoi avversari: "Mi aspettavo di meglio da voi". E su Twitter c'è chi invoca una sesta sfera per Lele Mora.  

Corona seduce Barbara: "Sei sempre più bella"

Il processo a Corona si conclude. Barbara lo congeda con una benedizione: "Voglio credere alle sue scuse. In fondo, se si è scusato un guascone come lui....". Di tutta risposta, lui sfodera la carta playboy: "Barbara, posso dirti una cosa? Noi non ci vediamo da nove anni, ma più passa il tempo e più diventi bella...". Secca e imbarazzata la replica: "Grazie. Diciamo che sei un galantuomo..."

Insomma, è ufficialmente arrivata la "riabilitazione mediatica" di Corona dopo l'ultimo scandalo. Anche se il pubblico da casa, App alla mano, vota contro di lui. 

L'esclusiva internazionale all'una di notte

Intorno all'una, in studio entrano Alex Belli e l'ex moglie Katarina Raniakova. Sono qui per dare il via ad un nuovo "format", quello dell'Ascensore: dovranno passare un quarto d'ora in ascensore e dirsi ciò che non si sono mai detti. I due litigano in stile Centovetrine. Al termine dello scontro, i telespettatori premiano Belli. 

Spazio poi all'"Esclusiva internazionale", lasciata per ultima, quando davanti allo schermo sono rimasti solo i più temerari. Ecco Thomas Markle Junior, ospite alla vigilia del parto della sorella Meghan Markle, moglie del Principe Harry d'Inghilterra. Perché è qui? In passato ha sconsigliato ad Harry di sposare la sorella ed ora lamenta di non essere stato invitato al royal wedding (!). "Vuoi fare un appello alla regina?", chiede Barbara. "Voglio dire a Meghan che la amo. Le chiedo di riunirci per dimostrare che siamo una famiglia piena d'amore come le altre".

Ed anche l'appello alla regina Elisabetta è andato. Lo show dell'instancabile Barbara si conclude all'una e 25: "Lo so, è tardi, ma vi ringrazio di avermi aspettato fin qui. Il mio cuore è vostro". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Soldi vinti al gioco o ricevuti in regalo: quando si perde il reddito di cittadinanza

  • Economia

    Stop a nuove carte prepagate anonime: che cosa cambia per quelle già in circolazione

  • Mondo

    Macron schiera l'esercito contro i gilet gialli

  • Cronaca

    Tir lumaca, il corteo degli autotrasportatori contro la chiusura della E45

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Il duro messaggio di Alessandro Casillo: "Cara Maria, ecco perché ho lasciato Amici"

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 marzo 2019

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

Torna su
Today è in caricamento