Lorella Cuccarini: "Io raccomandata? Per me parla la carriera, non sono una starlettina"

La conduttrice replica alle polemiche durante la conferenza stampa della Vita in Diretta

I conduttori Lorella Cuccarini e Alberto Matano, durante il photocall de 'La vita in diretta' a Roma, 4 settembre 2019. Il programma andrà in onda da lunedì 9 settembre tutti i giorni su Rai1. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

Il ritorno di Lorella Cuccarini alla 'Vita in diretta' viene accompagnato da mesi dalle polemiche sulle dichiarazioni 'sovraniste' della conduttrice. Inevitabile dunque che, a margine della conferenza stampa di presentazione della trasmissione di Rai Uno, tante domande dei giornalisti vertano sulla questione.

"Non ho mai rinnegato quello che ho detto in passato e non lo farò certo ora anche se le mie dichiarazioni sono state strumentalizzate", dichiara Lorella, che a partire dal 9 settembre, sarà affiancata dal giornalista Alberto Matano. E ancora: "La cosa più assurda è che sento che c’è stata indignazione per il fatto che io sia rientrata in tv, quasi fossi l’ultima starlettina raccomandata che non ha invece la storia professionale che ho io che ho superato i 50 anni e lavoro da quando ne avevo 18 con grande passione, determinazione e umiltà. Adesso voglio pensare al lavoro e a quello che faremo a 'La vita in diretta'", aggiunge.

Alberto Matano difende Lorella Cuccarini: "Mi dispiace, è una grande professionista”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 25 febbraio 2020

  • Patrizia Mirigliani: "Ho denunciato mio figlio, non avevo scelta"

Torna su
Today è in caricamento