E' morta Peggy Lipton, addio a Norma Jenning di 'Twin Peaks'

L'attrice, famosa grazie alla serie tv cult degli anni '90, era malata da tempo

Peggy Lipton, foto @Ansa

L'attrice statunitense Peggy Lipton, famosa per grazie al ruolo di Norma Jenning nella serie tv 'I segreti di Twin Peaks' (1989-91) di David Lynch, è morta a Los Angeles all'età di 72 anni. Dal 2004 era malata di un tumore al colon, con cui ha combattuto gli ultimi 15 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato al Los Angeles Times dalle figlie, le attrici Rashida e Kidada Jones, nate dal matrimonio con il compositore, trombettista e produttore discografico statunitense Quincy Jones, con cui è stata sposata dal 1974 al 1990. "

Ha fatto il suo ultimo viaggio in pace e serenità con le sue figlie e le sue nipoti al suo fianco - hanno detto le due figlie in una dichiarazione - Ci sentiamo molto fortunate ogni volta che pensiamo al tempo che abbiamo trascorso con lei". Nata a New York il 30 agosto 1946, Peggy Lipton inizia a 15 anni l'attività come modella entrando a far parte della Ford Agency. A 19 anni Lipton appare per la prima volta in tv nella serie 'Vita da strega', a cui seguono altri popolari telefilm (tra gli altri 'Il virginiano', 'Disneyland', 'Polvere di stelle', 'I sentieri del West') e conosce una certa notorietà recitando il ruolo di Julie Barnes nella serie televisiva 'Mod Squad - I ragazzi di Greer' (1968-73), per la quale nel 1971 ottiene un Golden Globe come migliore attrice televisiva.

Nel 1989 la produzione della serie tv 'Twin Peaks' le affida la parte di Norma Jennings, ruolo che le fa guadagnare una nomina ai Soap Opera Digest Awards e che nel 1992 ripropone nel prequel 'Fuoco cammina con me'. E' tornata poi a vestire i panni di Norma Jennings in 'Twin Peaks - Il ritorno' (2017). 

Al cinema Lipton debuttò nel 1968 grazie al western 'Due occhi di ghiaccio'. Tra gli altri suoi film 'Patto di guerra', 'Soggetti proibiti' e 'L'uomo del giorno dopo', 'La fontana dell'amore' e 'Cambio di identità'. Lipton si è esibita sia in tv che al cinema anche come cantante e in questa veste ha partecipato alla colonna sonora del film 'Anche gli uccelli uccidono'. Nel 2002 ha recitato in teatro 'I monologhi della vagina'. Nel 2005 è uscita sua autobiografia dal titolo 'Breathing Out' in cui ha rivelato di essere stata abusata da bambina da uno zio e di aver avuto problemi di droga e alcol prima di sposare Quincy Jones. Si narra di un suo flirt con Elvis Presley ed è stata legata per un breve periodo a Paul McCartney.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 11 febbraio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 15 febbraio 2020

Torna su
Today è in caricamento