E’ morta Valeria Valeri, grande attrice di teatro e serie tv

L'attrice protagonista di film e serie tv come 'La famiglia Benvenuti ' e 'Un medico in famiglia', aveva 97 anni. A dare la notizia la figlia Chiara Salerno

Valeria Valeri

E’ morta Valeria Valeri, attrice e doppiatrice protagonista di una grande pagina dello spettacolo italiano. A dare la notizia della sua scomparsa è stata la figlia Chiara, avuta dall’attore Enrico Maria Salerno.

Diversi gli sceneggiati e le fiction televisive a cui ha preso parte l’attrice scomparsa all’età di 97 anni: da ‘Il giornalino di Gian Burrasca’ a ‘Un posto al sole’, da ‘La famiglia Benvenuti’ a ‘Un medico in famiglia’, nella sua lunga carriera Valeria Valeri (al secolo Valeria Tulli) ha saputo dimostrare sempre un talento brillante anche nel doppiaggio, prestando la sua voce a grandi star internazionali e italiane come – per citarne solo alcune – Natalie Wood (in La grande corsa), Ellen Burstyn (Alice non abita più qui), Maggie Smith (Invito a cena con delitto), Lea Massari (La prima notte di quiete). Ha recitato anche nel film ‘Disperatamente Giulia’, nella serie tv ‘Compagni di scuola’ e in ‘Una famiglia in giallo’ accanto a Giulio Scarpati e Milena Miconi.

I funerali si svolgeranno domani, 12 giugno, alle ore 11,30 alla Chiesa degli Artisti di Roma in Piazza del Popolo.

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Quando lo zenzero fa male

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento