Addio Nadia Toffa, Mediaset cambia programmazione: le variazioni in palinsesto

L'azienda omaggia la conduttrice, volto di punta di Italia Uno, scomparsa prematuramente a 40 anni dopo una battaglia contro il cancro

Nadia Toffa, conduttrice delle Iene

Oggi, martedì 13 agosto, Mediaset cambia la sua programmazione per ricordare Nadia Toffa, mancata questa mattina a quarant'anni dopo una lunga battaglia contro un tumore. La conduttrice e giornalista era uno dei volti di punta dell'azienda guidata da Piersilvio Berlusconi, dove ha firmato alcune delle inchieste più note della trasmissione 'Le Iene' in onda su Italia Uno. 

Morte Nadia Toffa, come cambiano i programmi Mediaset

In access prime-time, al posto di “Paperissima Sprint”, Canale 5 e Italia 1 trasmetteranno in simulcast l’ultima intervista che Nadia aveva rilasciato a Silvia Toffanin per “Verissimo”, intervista che sarà inoltre riproposta su Retequattro in seconda serata.

Infine su Italia 1, alle ore 19.00, “Studio Aperto Mag” il magazine del tg, sarà interamente dedicato alla “dolce guerriera”, così come hanno voluto ricordarla questa mattina “Le Iene” nel loro post.

Mediaset dedica un jingle a Nadia Toffa 

Non solo. Oltre alla variazione del palinsesto televisivo Mediaset omaggia la conduttrice con un bumper in onda durante gli spot pubblicitari delle reti di Cologno Monzese: alcune foto del sorriso di Nadia e, in sottofondo, la canzone 'Here comes the sun' dei Beatles [QUI SOTTO IL VIDEO]

Ciao Nadia, ci mancherai tanto. Davvero tanto.

Un post condiviso da Qui Mediaset (@qui_mediaset) in data:

Nadia Toffa, l'ascesa in Mediaset della giornalista

Nata a Brescia nel 1979, studi classici e laurea in lettere, dopo quattro anni di gavetta nelle emittenti locali, Nadia Toffa trova la grande occasione nel 2009 a 'Le Iene', diventando in breve tempo una delle inviate più apprezzate. Tra i suoi servizi più celebri, quelli sulle presunte truffe compiute da farmacie ai danni del servizio sanitario nazionale, sulla proliferazione delle sale slot machine (nel 2014 pubblica 'Quando il gioco si fa duro' sul fenomeno dell'azzardopatia in Italia), e, appunto, sullo smaltimento illegale dei rifiuti in Campania per mano della camorra, sul crescente tasso di tumori nel "triangolo della morte" tra Napoli e Caserta e sulla "terra dei veleni" a Crotone. Tanti i premi di cui è stata insignita nel corso della sua carriera. Il 20 febbraio 2018 il comune di Taranto le conferisce la cittadinanza onoraria; a giugno 2018 vince Premio Luchetta per un reportage, realizzato assieme a Marco Fubini, sulla prostituzione minorile nella periferia di Bari. 

Addio a Nadia Toffa, dal debutto alle Iene alla battaglia pubblica contro il tumore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Ladri in casa di Luca Argentero: "Mi hanno rubato il Telegatto". Un follower lo gela

Torna su
Today è in caricamento