X Factor 2017: data, giudici, concorrenti e tutto quello che c'è da sapere

Da giovedì 14 settembre su Sky Uno, e in diretta su Rtl, l'undicesima edizione del talent show condotto da Alessandro Cattelan

Manuel Agnelli, Levante, Mara Maionchi, Fedez

Torna X Factor. Da giovedì 14 settembre, su Sky Uno, l'undicesima edizione del talent show. Sei puntate dedicate alle selezioni, e poi via con i live. Al timone Alessandro Cattelan, confermatissimo dopo il successo degli anni passati, e confermata anche Aurora Ramazzotti alla guida del Daily. Per la prima volta il programma verrà trasmesso anche in diretta radiofonica su Rtl 102.5.

GIUDICI. La giuria è composta da novità e vecchie conoscenze. In cattedra restano Manuel Agnelli e Fedez, il primo presente per il secondo anno di fila, il secondo veterano dopo quattro edizioni. Gradito il ritorno di Mara Maionchi, che torna a sedere tra i giurati riprendendosi a furor di popolo la sedia che fu sua nelle edizioni di Simona Ventura. Giudice nuova di zecca è invece la cantante Levante

LEGGI ANCHE - CHI E' LEVANTE, LA NUOVA GIUDICE DI X FACTOR (CHE NON AMAVA I TALENT)

CATEGORIE. Per la prima volta nella storia italiana del talent show, sono state rivelate con anticipo le categorie di artisti assegnate ai giudici. Fedez si occuperà degli Under Uomini, sezione con cui ha già riscosso successo grazie al trionfo di Lorenzo Fragola e Madh. Agnelli conquista gli ambiti Gruppi. Mara Maionchi guiderà gli Over. Levante, invece, seguirà le Under Donne. 

SELEZIONI. Si è conclusa l'ultimo giorno dei Bootcamp, fase di scrematura intermedia dei potenziali concorrenti, compresa tra i primi provini e l'ultima fase di selezione. 

X Factor 2017, prima puntata di Audizioni

La prima puntata di Audizioni (QUI IL RIASSUNTO) è stata caratterizzata dalla commozione per l’esibizione del 16enne Andrea che, con il suo brano inedito “Telemachia”, ha scatenato una vera e propria commozione collettiva tra i giudici e il pubblico. 
Esilarante, poi, la ‘strigliata’ che Mara Maionchi ha fatto ai componenti della band The Noiserz, rei di chiamarsi con un nome straniero e di cantare in inglese. 

Potrebbe interessarti