Maltempo ancora da allerta rossa: il nuovo bollettino della protezione civile

Sulla base dei fenomeni previsti la protezione civile ha diramato per martedì 19 novembre l'allerta rossa sul settore orientale dell'Emilia-Romagna. Allerta arancione per Bolzano ma anche Piemonte, Liguria, Lombardia e Veneto

Le immagini della perturbazioni in arrivo sull'Italia

Una nuova perturbazione di origine atlantica porterà da questa sera condizioni di forte maltempo sul Nord-Ovest dell’Italia. Un peggioramenteo meteo che si estenderà gradualmente sul resto del Nord e su parte delle regioni centro-meridionali, accompagnato da un generale rinforzo dei venti. Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso sui rilievi alpini, scendendo fino a quote collinari sul Piemonte sud-occidentale.

Allerta meteo rossa e arancione

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, martedì 19 novembre, allerta rossa sul settore orientale dell’Emilia-Romagna e allerta arancione sulla Provincia Autonoma di Bolzano e su settori di Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna.

Valutata, inoltre, allerta gialla nella Provincia Autonoma di Trento, in Friuli Venezia Giulia, in Umbria, in Calabria, in Sicilia, sui restanti territori di Liguria, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, sull’area sud-orientale del Piemonte, su gran parte di Toscana e Lazio, sul settore occidentale dell’Abruzzo, sul versante costiero della Campania, su gran parte di Molise e Puglia.

Le previsioni meteo per le prossime ore

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Dal tardo pomeriggio/sera di oggi previsti venti forti o di burrasca dai quadranti meridionali su Toscana e Lazio, specie sui settori occidentali e dai quadranti settentrionali sulla Liguria, con rinforzi di burrasca forte, con mareggiate sulle coste esposte.

Precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, interesseranno Liguria e Piemonte, per poi estendersi a Emilia-Romagna, Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana.

Dal primo mattino di domani, martedì 19 novembre, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lazio e Campania, specie sui rispettivi versanti occidentali e sulla Sicilia. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. 

Previsioni meteo, dove nevica

Dal tardo pomeriggio/sera di oggi attese, inoltre, nevicate, a quote superiori agli 800-1000 metri, su Piemonte, entroterra ligure di Ponente, Lombardia e provincia autonoma di Bolzano, con sconfinamenti, nelle prime ore, a quote al di sopra di 400-600 metri e apporti al suolo da moderati ad abbondanti, specie su Piemonte meridionale ed entroterra ligure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento