Il caldo se ne va, arriva l'allerta meteo: l'avviso della protezione civile

Forti temporali in arrivo sull'Italia: la protezione civile ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede l'attivazione dell'allerta arancione e gialla su sei regioni

Il gran caldo sta per finire: l'ingresso di una struttura depressionaria sul Mediterraneo sta portando verso il Nord Italia un flusso di correnti molto umide e generalmente instabili. L’arrivo di aria più fresca in quota determinerà sulle regioni nord-occidentali dell’Italia condizioni spiccatamente favorevoli all’innesco di forti temporali, anche sui settori di pianura. 

Maltempo, allerta meteo delle Protezione Civile

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L'avviso prevede dalla sera di oggi, mercoledì 21 agosto, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, specie sui settori centro settentrionali, e Lombardia, specie sui settori occidentali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Pertanto è stata diramata l'allerta arancione sull’area nord-occidentale della Lombardia e allerta gialla su alcuni settori di Lombardia e Piemonte. 

Meteo, le previsioni per domani giovedì 22 agosto

Per la giornata di domani, giovedì 22 agosto, è stata valutata ancora allerta arancione sulla zona nord-occidentale della Lombardia e allerta gialla su alcuni settori di Lombardia, Piemonte, Toscana e Abruzzo. 

Previsioni meteo, il caldo è finito

Il caldo africando verrà fortemente ridimensionato: l'anticiclone  apartire da domani comincerà ad indebolirsi fino a venir cacciato a causa dell'intrusione di aria più mite proveniente dall'Atlantico.

Le temperature resteranno elevate solo al Centro-Sud con punte fino a 38°C, in particolare nelle aree interne della Sardegna, della Sicilia e della Puglia, mentre sulle regioni settentrionali l'atmosfera comincerà a diventare più instabile. Attenzioni in particolare alle aree tra Varesotto, Verbano, alto milanese e comasco dove si attendono fenomeni temporaleschi violenti, locali nubifragi e grandinate.

Venerdì 23 agosto il maltempo interesserà l'Appennino centro-meridionale, la Toscana (temporale fino a Firenze), le pianure del Lazio (possibile temporale fino a Roma), della Campania, della Sardegna (localmente forte) e della Sicilia. Saranno possibili anche improvvisi acquazzoni sulle coste tirreniche. La colonnina di mercurio non scenderà di molto rispetto ai giorni precedenti, ma sarà sicuramente un caldo più sopportabile e soprattutto senza afa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Bonus tv e decoder, ora è ufficiale: chi deve cambiare il televisore

Torna su
Today è in caricamento