Meteo, dopo Ferragosto tre giorni di "estate perfetta": le previsioni

Le previsioni meteo per venerdì, sabato e domenica: buone notizie

L'anticiclone delle Azzorre porta caldo senza eccessi sull'Italia. Foto: Ansa

Buone notizie sul fronte meteo. L'arrivo sull'Italia dell'alta pressione azzorriana - spiegano da 3bmeteo.com - ha garantito il ritorno ad un clima estivo classico di stampo mediterraneo con temperature in linea con il periodo. E' una situazione che durerà ancora per un paio di giorni anche se le massime tenderanno ad aumentare un po' su tutta la Penisola ma non sarà mai un caldo eccessivo. Estate, insomma, al suo meglio.

Dopo il weekend invece l'approfondimento di una depressione sull'Europa occidentale porterà in direzione dell'Italia i primi impulsi instabili e nel contempo richiamerà sull'Italia l'anticiclone africano, le temperature torneranno sopra media anche di parecchi gradi. Ma nei prossimi giorni potremo goderci l'estate al suo meglio. Caldo senza eccessi e cielo sereno.

Meteo venerdì 16 agosto 2019

Bel tempo prevalente sull'Italia seppur ancora con qualche annuvolamento al Nordest, sull'Emilia Romagna e lungo il basso Tirreno ma senza fenomeni significativi. Le temperature massime faranno registrare in lieve aumento rispetto al giovedì ma si manterranno generalmente entro le medie. Le punte più alte sulle zone interne della Toscana, in Umbria, sul Tavoliere e la Sicilia interna.

temperature-massime-previste-venerd-3bmeteo-93890-2

Meteo sabato 17 agosto 2019

Sabato: sarà ancora una giornata prevalentemente soleggiata sull'Italia con caldo estivo. Le temperature faranno registrare un lieve aumento portandosi localmente sopra media al nord in Valpadana e sulla Sardegna. Altrove valori ancora in linea con il periodo. Massime comunque non oltre i 32-33°C, senza afa. 

temperature-massime-previste-sabato-3bmeteo-93892-2

Meteo domenica 18 agosto 2019

Domenica il tempo sarà ancora per lo più stabile sull'Italia seppur con qualche primo  disturbo nuvoloso al Nord per l'approssimarsi di una perturbazione atlantica. Il fronte è preceduto da un richiamo di correnti più calde che farà salire ulteriormente le temperature al Centro Nord con valori diffusamente sopra media e punte fino a 35°C al Nord e in Sardegna. Resistono ancora valori più o meno in linea al Sud salvo che sulla Puglia. Da domenica in poi è prevista afa in aumento su tutta l'Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

temperature-massime-previste-domenica-3bmeteo-93894-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento