La tempesta Ciara si abbatte sul Nord Europa. In Italia venti forti, poi clima quasi primaverile

Piogge torrenziali e raffiche di vento oltre i 150 km/h. In tutta la Francia ci sono circa 130mila abitazioni senza corrente elettrica, disagi e allagamenti nel Regno Unito. La tempesta dovrebbe lambire anche il nostro Paese, ma senza fare grossi danni

Gli effetti della tempesta a Rotterdam, Olanda. EPA

Raffiche di vento che superano i 150 km/h, piogge torrenziali e fiumi straripati. La tempesta Ciara sta provocando danni in mezza Europa. A Parigi, la Tour Eiffel è stata chiusa "a causa dei forti venti e come misura di sicurezza". Secondo l'ANSA in tutta la Francia ci sono circa 130mila abitazioni senza corrente elettrica. Ma la tempesta Ciara sta causando gravi disagi anche nel Regno Unito, Olanda e Germania.

Ad Hawick, in Scozia, un edificio che ospitava una guest house è parzialmente crollato nel fiume Teviot ingrossato dalle forti piogge. Molti voli nazionali e internazionali sono stati annullati, forti i disagi alla circolazione ferroviaria. Le raffiche di vento domenica hanno raggiunto i 156 km/h. Circa 140mila famiglie sono rimaste senza corrente elettrica.

La tempesta Ciara arriverà in Italia?

E l'Italia? Secondo le ultime previsioni, la tempesta Ciara dovrebbe solo lambire il nostro Paese senza portare gli sconquassi che ha causato altrove."L'Italia si trova in una sorta di 'terra di confine', al momento solo lambita dal flusso tempestoso che spazza le latitudini centro-settentrionali del Continente" spiega 3BMeteo.

L'avviso della protezione civile

Le zone alpine e le regioni tirreniche sono quelle più esposte agli effetti del ciclone. Secondo la protezione civile, dalle prime ore del 10 febbraio sono previsti venti forti nord-occidentali, con raffiche di burrasca, sui settori alpini del Piemonte, in locale estensione alle aree pedemontane e pianeggianti, venti di burrasca occidentali, su Toscana, Emilia-Romagna e Marche, con raffiche di burrasca forte o locale tempesta a ridosso dei crinali appenninici, con possibili mareggiate lungo le coste toscane.

Meteo, una settimana quasi primaverile

Ma già martedì il tempo migliorerà decisamente, anche se sarà ancora ventoso sui bacini occidentali, spiega ILMeteo.it. Il sole sarà prevalente e le temperature schizzeranno in alto con valori compresi tra 15 e 18°C su gran parte delle regioni, ma fino a 22°C in Puglia e soltanto 12-13°C sul Veneto orientale causa nebbia. Giorni stabili, piuttosto soleggiati e con clima primaverile anche i successivi. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che la giornata di San Valentino trascorrerà con il bel tempo e la presenza di un anticiclone mite su tutte le regioni. Le temperature si manterranno sopra la media del periodo anche nel successivo weekend quando una perturbazione atlantica potrebbe far breccia nell'anticiclone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • Heather Parisi: "La mia vita in Cina nell'inferno del Coronavirus. Qui si lavora da casa, i prodotti sono razionati"

Torna su
Today è in caricamento