Autobomba a Baghdad, 18 morti e 50 feriti

Lo riferisce Al Jazeera. Il giorno prima un altro kamikaze si era fatto esplodere in città, facendo 15 vittime. Le autorità sospetta sia una vendetta dell'Isis

Immagine di repertorio

Almeno 18 persone sono rimaste uccise e altre cinquanta sono ferite per l'esplosione di un'autobomba a Baghdad. Lo riferisce la tv panaraba Al Jazeera.

L'attentato è avvenuto a sud della capitale irachena. Ieri altre 15 persone erano morte e circa 50 erano rimaste ferite in un attacco suicida nel quartiere a maggioranza sciita di Sadr City.

Le autorità sospettano che entrambi gli attentati siano una risposta dell'Isis all'offensiva delle truppe lealiste che negli ultimi mesi hanno riconquistati i quartieri orientali di Mosul.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti