Attentato in un centro commerciale a Monaco: il killer morto suicida era un 18enne tedesco di origini iraniane

Dieci morti e sedici feriti in una sparatoria avvenuta nello shopping center Olympia di Monaco di Baviera. Città paralizzata: chiusa la metropolitana, evacuata la stazione. Dichiarato lo stato di emergenza

Le forze speciali in azione / Foto Ansa

L'Europa ripiomba nel terrore. Nove le vittime, 16 i feriti. Ad aprire il fuoco, secondo quanto riferito dalla polizia, sarebbe stato un solo uomo di origine iraniana, non un commando come riferito dai primi testimoni, che poi si è suicidato non lontano dal luogo della sparatoria. L'attentato nello shopping center Olympia di Monaco di Baviera, nel quartiere di Moosach poco prima delle 18 quando l'uomo fa irruzione nel centro commerciale e apre il fuoco sulla gente presente. L'uomo, nato in Germania, potrebbe essersi suicidato. Il giornale tedesco Bild aveva in precedenza diffuso un'indiscrezione secondo cui fossero presenti più di un assalitore e che uno di questi si fosse sparato alla testa nel centro commerciale. 

Sempre secondo il quotidiano Bild uno degli attentatori avrebbe gridato: "Io sono tedesco" (qui il video), inveendo contro gli stranieri. La polizia non ha né confermato né smentito la notizia. Secondo fonti giornalistiche citate da La7 uno dei terroristi potrebbe essere un tedesco convertito all'Islam. Si tratta però di una notizia non confermata.

Al momento le ipotesi che si fanno sui vari media sono due: la prima è quella di una attentato di matrice islamista. La seconda di un attacco portato avanti da attivisti di estrema destra. Un testimone oculare ha dichiarato alla Cnn che uno degli assalitori gridava "Allah Akbar". La polizia tedesca ha però affermato che per ora non ci sono elementi per collegare l'attacco all'Isis. 

 Le autorità hanno invitato i cittadini a rimanere in casa finché la situazione non si normalizza. E' stato dichiarato lo stato di emergenza. 

La dinamica dei fatti è ancora piuttosto incerta. Gli attentatori avrebbero iniziato a sparare intorno alle 18 in un fast food. C'era anche un uomo che sparava dal tetto del centro commerciale teatro della sparatoria a Monaco di Baviera. Lo riferiscono testimoni ai media locali, e lo proverebbe un video che in queste ore circola su Twitter.  Un altro video mostra invece un uomo che esce dal McDonald's con una pistola in mano sparando indiscriminatamente sulla gente. Uno testimone oculare, citato dalla Cnn, ha riferito di aver visto uno dei killer in azione prendere di mira i bambini che si trovavano all'interno del fast food nel centro commerciale. 

Grande dispiegamento di forze da parte della polizia che ha interamente cordonato il centro commerciale che si trova nella zona del villaggio olimpico. La Polizia di Monaco invita a evitare i luoghi pubblici finché la situazione non è ancora chiara. La metropolitana è stata chiusa in tutta la città di Monaco. Evacuata anche la stazione centrale di Monaco. Smentita invece la notizia di una seconda sparatoria nel centro città, diffusa in un primo momento da una tv tedesca.


Poco dopo le ore 20, circa un'ora e 40 minuti dopo le notizie della sparatoria, sono arrivate le immagini di agenti di polizia pesantemente armati che stavano circondando l'area di Karlsplatz, in un'operazione dichiaratamente separata da quella nel centro commerciale. Non è chiaro per ora se si tratti di un'azione per tentare di bloccare almeno uno degli attentatori o di una nuova emergenza scattata. In precedenza, il canale televisivo tv N24 aveva riferito di una nuova sparatoria nei pressi della Karlsplatz, ma era arrivata subito la smentita della polizia.

IL KILLER IN FUGA - Gli attentatori sono riusciti a fuggire. Uno dei tre sarebbe corso in direzione della metro, secondo la Bild. Anche un testimone che ha parlato in diretta streaming su SkyNews ha detto che uno degli autori della sparatoria è fuggito in una stazione del metro: "L'ho visto entrare in una stazione metro. Non ho una sua descrizione".

La Farnesina ha attivato l'Unità di crisi a seguito della sparatoria in un centro commerciale di Monaco di Baviera, in Germania. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri in un tweet. Sono in corso verifiche con il Consolato generale italiano. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Venghino signori venghino c'è posto per tutti...

  • bravi, fatene venire un'altro pò...

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Berlusconi ci riprova: una nuova "discesa in campo" per salvare Forza Italia

  • Politica

    L'M5s vuole cambiare la legge elettorale: ecco la "taglia ammucchiate"

  • Economia

    Negozi chiusi domenica, il governo va avanti ma l'Italia si spacca

  • Politica

    Migranti, in arrivo il decreto Salvini mentre si apre un nuovo caso Aquarius

I più letti della settimana

  • Grande Fratello Vip 2018: cast, concorrenti e tutte le anticipazioni

  • Pensioni, tra illusioni e realtà si va verso quota 100 "depotenziata": che cosa significa

  • Lunedì occhio al bonifico, 45 italiani diventeranno milionari

  • Il dramma di Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

  • Supplemento di pensione, cos'è e chi ne ha diritto

  • Lamberto Sposini bacia Barbara d'Urso: "Carmelita smack"

Torna su
Today è in caricamento