homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

Bambina di due anni ingoia una pila e muore

Brianna Florer è morta e gli esami hanno rivelato che il decesso era stato causato da avvelenamento da litio. La piccola in uno dei sei giorni precedenti al decesso aveva evidentemente ingoiato una piccola pila a bottone, ma nessuno se ne era accorto

Non si dà pace nonno Kent, e ora fare in modo che non si ripeta mai più una tragedia come quella accaduta alla sua nipotina Brianna è diventato la sua ragione di vita.

Il giorno di Santo Stefano i nonni di Brianna Florer hanno notato che la pelle della bimba di due anni stava assumendo un colorito viola. Preoccupati, sono corsi in ospedale.

Nonostante un intervento disperato dei medici, non c'è stato nulla da fare. Brianna è morta e gli esami hanno rivelato che la morte era stata causata da avvelenamento da litio. 

La piccola Brianna in uno dei sei giorni precedenti al decesso aveva evidentemente ingoiato una piccola pila a bottone, ma nessuno se ne era accorto.

"Sono troppo pericolose, non possiamo tenere cose di questo genere in casa" dice ora nonno Kent dalla sua casa di Tulsa, Oklahoma.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Italia batte Germania: "Sarà Roma a salvare l'Unione Europea"

    • Mondo

      Austria, ballottaggio da rifare: l'Europa teme il boom dell'ultradestra

    • Mondo

      Uomini armati assaltano ristorante a Dacca: "Due italiani morti, altri tra gli ostaggi"

    • Politica

      Berlusconi dall'ospedale guarda "i suoi" che si fanno la guerra

    I più letti della settimana

    • Bombe sui miliziani dell'Isis in fuga da Fallujah: 250 morti

    • Attentato kamikaze all'aeroporto di Istanbul, è strage: almeno 28 morti

    • Paura sul volo Singapore-Milano: in fiamme il motore dell'aereo

    • Scambiato per pedofilo, ucciso dal branco: tradito da app per incontri

    • Iraq, l'annuncio ufficiale: "Fallujah completamente liberata dall'Isis"

    • Genocidio armeno, la Turchia contro Papa Francesco: "Mentalità da crociato"

    Torna su
    Today è in caricamento