Roland, bimbo di 14 mesi salvato da un cuore stampato in 3D

"Miracolo" scientifico in Kentucky: un bambino di 14 mesi è stato salvato grazie a un modello tridimensionale del suo cuore

Lui si chiama Roland. Per la precisione, Roland Lian Cung Bawi. E' di Louisville, Kentucky ed è il primo bambino a essere letteralmente salvato da una stampante in 3D che ha dato vita a un modello tridimensionale del suo cuore.

Roland è nato affetto da quattro diverse malformazioni cardiache che minacciavano di rendere la sua vita breve e piena di problemi. Ma per fortuna i medici del Kosair Childeren Hospital e il capo del team chirurgico, Erle Austin, non si sono fermati davanti alla piccola età del paziente.

cuore-3-d-2-2

Le scansioni bidimensionali del cuore di Roland non sembravano offrire una via d'uscita ma alla fine c'è stata l'idea geniale: usare una stampante 3D per ricreare un modello del cuore del bambino, replicando in questo modo la sua complessa struttura. 

Venti ore dopo, e con una spesa di soli seicento dollari, la stampante ha realizzato un modello grande il doppio del normale. E così, "appena ho visto il modello 3D - ha spiegato Austin - sapevo esattamente cosa fare e come farlo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

cuore-3-d-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la fidanzata di Dybala rompe il silenzio: "Tosse e dolori al corpo, sensazione perenne di disagio"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Domenica In, Roby Facchinetti annulla l'ospitata: "Bergamo è la mia città, sono devastato dal dolore"

  • Coronavirus, quale mascherina bisogna usare

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, addio alla mamma di Piero Chiambretti

Torna su
Today è in caricamento