Beirut, attentato dell'Isis: è strage nel quartiere sciita

L'attacco nella capitale libanese, nel quartiere roccaforte del movimento sciita di Hezbollah, rivendicato dall'Isis: è l'attentato più sanguinoso dalla fine della guerra civile

LIBANO - L'attentato di ieri sera rivendicato dall'Isis in un quartiere della capitale libanese Beirut, roccaforte del movimento sciita di Hezbollah, ha ucciso 43 persone ferendone 239, secondo l'ultimo bilancio della Croce rossa libanese.

Si tratta dell'attentato più sanguinoso commesso dai jihadisti sunniti dell'Isis in Libano, il più grave dalla fine della guerra civile del 1975-1990. Il primo attacco rivendicato dell'Isis contro una sede di Hezbollah aveva ucciso quattro persone a gennaio 2014. Oggi le famiglie seppelliscono i loro morti e il governo ha dichiarato una giornata di lutto nazionale, con la chiusura delle scuole.

L'attacco ha avuto luogo in una strada commerciale affollata nel quartiere di Bourj al-Barajne, nella periferia su di Beirut. Secondo l'esercito due uomini hanno fatto detonare in successione le loro cinture esplosive e un terzo "terrorista", che non è riscito a farsi saltare in aria, è stato trovato morto. 

--> IL VIDEO DELL'ATTENTATO A BEIRUT <--

"Soldati del califfato sono riusciti a far esplodere una motocicletta carica di esplosivo parcheggiata contro un raduno di 'rafida'", termine dispregiativo con cui vengono designati gli sciiti, e "dopo che gli apostati sono accorsi sul luogo, uno dei cavalieri del martirio ha fatto detonare la sua cintura esplosiva in mezzo al gruppo" ha affermato lo Stato islamico. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • andate a cagar terroristi, c'avete un cachì per cervello

Notizie di oggi

  • Mondo

    Obama e Merkel condannano i bombardamenti su Aleppo: "Barbari"

  • Mondo

    Aleppo, il grido di dolore dell'Unicef: "Bambini lasciati morire, mancano le scorte"

  • Politica

    Pizzicato dall'autovelox cerca di farsi cancellare la multa: consigliere M5S costretto a dimettersi

  • Cronaca

    Omicidio Melania Rea, Salvatore Parolisi è stato degradato: via dal carcere militare

I più letti della settimana

  • Usa: treno di pendolari si schianta in stazione, forse un errore umano

  • "Aereo della Malaysia Airlines abbattuto da missile russo", sale la tensione in Ucraina

  • Migranti, Merkel promette: "Germania accoglierà profughi con permesso di soggiorno da Italia e Grecia"

  • Commando spara sulla folla in strada, colpita anche una bambina di 3 anni

  • Paura in Svezia, prima gli spari poi l'esplosione: quattro feriti a Malmo

  • Ungheria, lo "Stato di paura" nel cuore dell'Europa

Torna su
Today è in caricamento