Terrorismo, Bruges-Napoli si giocherà a porte chiuse

La partita è in programma giovedì sera nella città belga ed è valida per i gironi di Europa Leage. La decisione presa dal sindaco Landuyt

BRUXELLES (BELGIO) - La partita di Europa League, Bruges-Napoli, in programma giovedì sera nella città belga, si giocherà senza pubblico. Lo ha reso noto nel pomeriggio il sindaco di Bruges Renaat Landuyt.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ALLERTA MASSIMA - Secondo le informazioni riportate da diversi media belgi, Landuyt ha preso questa decisione a causa del permanere della minaccia di attacchi terroristici in Belgio. In particolare, per il sindaco di Bruges, "garantire la sicurezza dell'incontro con la presenza anche parziale di supporter avrebbe richiesto l'impiego di un numero di poliziotti al momento non disponibile in seguito al dispiegamento di forze dell'ordine messo in campo a Bruxelles e nel resto del Paese per sorvegliare gli obiettivi sensibili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento