Coppia muore in un incidente stradale, quattro anni dopo nasce loro figlio

Shen e Liu erano sposati da due anni quando hanno deciso di provare la fecondazione in vitro. Dopo la tragedia i genitori della coppia hanno lottato per ottenere la custodia degli embrioni. Lo scorso dicembre, grazie ad una madre surrogata, è nato il piccolo Tiantian

Immagine d'archivio (ANSA)

Shen Jie and Liu Xi non riuscivano ad avere un figlio da vivi, ce l'hanno fatta da morti. Miracoli della medicina. Tiantian ha già compiuto i suoi primi cento giorni: è nato lo scorso dicembre in un ospedale di Guangzhou, in Cina. I suoi genitori sono morti in un incidente quattro anni fa.

Shen e Liu erano sposati da due anni quando hanno deciso di provare la fecondazione in vitro. Nel marzo 2013, cinque giorni prima del trapianto di uno degli embrioni fecondati a Liu, la coppia è morta in un incidente automobilistico nella provincia costiera cinese di Jiangsu.

La battaglia legale per ottenere la custodia degli embrioni

Dopo quella tragedia, i genitori di Shen e Liu hanno combattuto per ottenere la custodia dei quattro embrioni congelati lasciati dai loro figli. Al termine di una battaglia legale senza precedenti durata oltre tre anni , i due neo nonni hanno ottenuto la custodia degli embrioni e nel gennaio del 2017, con l'aiuto di un'agenzia di maternità surrogata, hanno raggiunto il Laos per trovare una madre (la maternità surrogata è illegale in Cina).

Cina, il piccolo Tiantian nasce 4 anni dopo la morte dei genitori

Lo scorso dicembre il "miracolo" si è compiuto. Tiantian (che significa "dolce") è nato quattro anni dopo la morte dei suoi genitori e il mese scorso i suoi nonni (che hanno ottenuto la custodia del piccolo) hanno dato una piccola festa per celebrare i suoi cento giorni. "Gli occhi di Tiantian assomigliano a quelli di mia figlia ma, nel complesso, assomiglia più a suo padre", ha detto al quotidiano Beijing News la madre di Liu, Hu Xinxian. In seguito al parto, i nonni hanno dovuto sottoporsi al test del Dna per provare il legame di parentela con Tiantian.

"Al bambino diremo la verità, ma non adesso"

I nonni del piccolo non hanno ancora deciso quando Tiantian conoscerà la verità sul suo passato. Shen Xinan, nonno paterno del bambino, ha detto a Beijing News che fino a quando Tiantian non sarà più grande gli diranno che i suoi genitori sono all'estero. "Ma in futuro - ha assicurato Shen - gli diremo sicuramente la verità. Come potremmo non farlo?".  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Presto o tardi queste bombe esploderanno nelle mani dell'uomo (forse non in quelle giuste, ma lo faranno) ...e parlo della maternità surrogata, insieme alle belle teorie sul gender, clonazioni varie, incroci uomo-animale, etc etc, basta aspettare e tenere duro..

  • povero figlio. che vita orribile a chiedersi chi erano suo padre e sua madre ...

  • Che assurdità....

Notizie di oggi

  • Politica

    In radio una canzone italiana ogni tre... per legge

  • Politica

    Stop al "turismo riproduttivo", si rischia il carcere: il nuovo ddl Pillon che farà discutere

  • Politica

    La sindrome di Procuste del Movimento 5 stelle

  • Mondo

    Isis è sconfitto, ma ora i foreign fighters diventano un problema

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 18 al 24 febbraio 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 14 febbraio 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 febbraio 2019

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 12 febbraio 2019

  • Sanremo 2019, la Rai rischia una multa da 5 milioni di euro: “Voto del pubblico ribaltato”

Torna su
Today è in caricamento