Coronavirus, città con 4 milioni di abitanti torna in lockdown dopo 6 nuovi casi

Altre sei persone hanno contratto il coronavirus nella provincia cinese di Jilin, nel nord-est del Paese, dove sono state attuate misure di blocco più rigide per evitare la diffusione dell'infezione

Foto archivio Ansa

Chiusura dei confini, sospensione dei trasporti e stop a scuole e locali pubblici come palestre, cinema e teatri: torna la paura del contagio nella città di Jilin, nell'omonima provincia cinese del nordest. Su un totale di oltre quattro milioni di abitanti (l'intera provincia ne conta circa 27), la città ha visto ieri solo sei nuovi casi trasmissione locale di Covid-19 ed ha ripristinato immediatamente il lockdown. Si teme una nuova Wuhan, proprio mentre il gigante asiatico prova a ripartire dopo mesi di battaglia contro il coronavirus, che qui si è inizialmente manifestato.

Le autorità della città di Jilin, scrive il Global Times, hanno annunciato la "chiusura di tutte le aree urbane e i villaggi" e vietato gli assembramenti. Tra le misure imposte, si legge, lo stop ai treni che assicurano i collegamenti con altre città e ai bus turistici oltre alla chiusura di cinema, stadi e internet point. I ristoranti possono restare aperti, ma con forti limitazioni. La stazione ferroviaria di Jilin ha annunciato la "sospensione temporanea delle partenze" a partire dalle 6 di mercoledì mattina.

Nel dettaglio, le autorità sanitarie locali hanno segnalato sei nuovi casi di trasmissione locale di coronavirus nella regione di Jilin, che confina con la Corea del Nord, dopo i nuovi casi registrati nei giorni scorsi nella vicina città di Shulan. Qui è arrivato un team di esperti per aiutare le autorità locali nella battaglia contro il coronavirus. Un caso importato di Covid-19 è stato registrato invece a Shanghai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si registrano altri decessi a causa della pandemia. Secondo gli ultimi dati, in Cina i contagi sono in tutto 82.926, stando al bilancio della Commissione sanitaria nazionale, che parla anche di un totale di 1.692 casi importati e 4.633 morti dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Secondo le autorità sono 78.189 le persone dichiarate guarite dopo aver contratto l'infezione. Anche oggi quindi non vengono segnalati nuovi casi nella provincia di Hubei, dove si trova Wuhan, la prima città a fare i conti con il coronavirus. In questa megalopoli il bilancio ufficiale parla di 3.869 decessi e 50.339 casi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

Torna su
Today è in caricamento