Dorian, l'uragano ha distrutto le Bahamas: migliaia di dispersi

Il numero dei morti continua a salire. L'uragano ha raggiunto le coste del Sud Carolina e del Nord Carolina, dove è emergenza blackout

Foto Ansa

L'uragano Dorian ha devastato le Bahamas. Gli abitanti dell'arcipelago caraibico contano i danni, piangono le vittime salite a trenta, secondo un bilancio aggiornato e ancora provvisorio delle autorità locali, e si mobilitano per i dispersi, che sarebbero almeno 5.500 secondo il sito Dorian People Search, aperto per facilitare le ricerche. Il numero delle vittime sembra però essere destinato a salire, tanto che il governo delle Bahamas ha parlato di un possibile bilancio "sconcertante". Pur avendo perso potenza rispetto al momento del passaggio sulle Bahamas, l'uragano Dorian ha raggiunto le coste del Sud Carolina e del Nord Carolina, dove è emergenza blackout.

Uragano Dorian, le ultime notizie: almeno 30 morti alle Bahamas

Dorian, nel frattempo, si indebolisce ancora: il Centro nazionale per gli uragani lo ha declassato a categoria 1 mentre si avvicina alle coste della Carolina del Nord. I venti soffiano a circa 150 chilometri all'ora e "un lento indebolimento è atteso nei prossimi giorni", fa sapere l'Nhc, avvertendo tuttavia che Dorian dovrebbe restare "un uragano potente". Circa 220 mila tra case e attività in Sud Carolina sono rimaste senza elettricità a causa dell'uragano, secondo quanto riferito dalle società elettriche locali. Tra le città coinvolte la storica Charleston, Berkeley e Dorchester. Il numero delle utenze rimaste al buio sale a 267mila, se si aggiungono anche le abitazioni rimaste senza luce in Nord Carolina.

Ed è polemica: Donald Trump viene criticato per aver indicato anche l'Alabama tra gli Stati che potevano essere attraversati da Dorian. La Casa Bianca difende il presidente. In una nota, il consigliere per la Sicurezza nazionale del presidente americano, ammiraglio Peter Brown, spiega di aver esaminato insieme al tycoon non solo le previsioni ufficiali del Centro nazionale per gli uragani ma anche alti modelli meteo che "mostravano un possibile impatto della tempesta ben al di fuori del previsto cono ufficiale. I commenti del presidente erano basati sul briefing di quella mattina sull'uragano Dorian, che includeva la possibilità di venti di tempesta tropicale nell'Alabama sudorientale".

La potenza di Dorian dall'alto: il video di Luca Parmitano

A dare un'idea di quanto sta avvenendo è l'astronauta italiano Luca Parmitano che, dalla Stazione Spaziale Internazionale, ha pubblicato un video per mostrare la grandezza e la potenza di Dorian dall'alto.



 

Guarda anche

Migliaia di migranti sfidano Trump e marciano verso gli Stati Uniti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

È arrivata in Messico la lunga colonna di migranti partita dall'Honduras e diretta verso gli Stati Uniti. Durante il percorso attraverso l'America Centrale centinaia di persone si sono aggiunte alla carovana formata da famiglie in fuga da miseria e violenza: ora sono fra i 3mila e i 4mila

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di cittadinanza? No, grazie. La geniale trovata di Carlo per non lavorare

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • SuperEnalotto, estratto un 5+1 da mezzo milione di euro. I numeri vincenti di Lotto e 10eLotto

  • SuperEnalotto, estratto il 6 da 66 milioni di euro. I numeri vincenti e le combinazioni di Lotto e 10eLotto

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 16 al 22 settembre 2019

  • Reddito di cittadinanza, sospensione temporanea: chi riguarda e come funziona

Torna su
Today è in caricamento