La Grecia presenta il conto alla Germania e chiede 270 miliardi

"270 miliardi di euro" questa la richiesta di risarcimento avanzata dal Parlamento greco nei confronti della Germania per i danni subiti a causa dell'occupazione nazista durante la Seconda guerra mondiale

Alexis Tsipras con Angela Merkel ad Atene il 10 gennaio 2019 FOTO EPA/SIMELA PANTZARTZI

Una richiesta di risarcimento arriverà nei prossimi giorni sul tavolo della cancelliera Merkel a Berlino, mittente il governo di Atene guidato da Alexis Tsipras per conto del popolo greco. Il Parlamento ellenico ha infatti dato il via libera alla richiesta di risarcimenti nei confronti della Germania per i danni subiti a causa dell'occupazione nazista durante la Seconda guerra mondiale. 

Una sorta di vendetta dopo che il governo Tsipras aveva dovuto cedere alle pressioni dei creditori dell'Eurozona, tedeschi in testa, decretando lo stop alla legge che per anni ha consentito alle fasce più povere del Paese di non vedersi confiscare la casa dalle banche.

"Lasciate pignorare le case o niente soldi", il ricatto dell'Europa

Non è la prima volta che LA questione dei risarcimenti di guerra torna alla ribalta: diversi governi in passato avevano provato a battere i pugni con la Germania per recuperare parte dei danni subiti durante l'occupazione, ma Berlino si è sempre opposta alle richieste di Atene, sostenendo che la questione sia stata chiusa definitivamente nel 1960 nell'ambito di un accordo con diversi Paesi europei.

Ora invece il primo ministro ellenico Alexis Tsipras spiega che "rivendicare i debiti di guerra dalla Germania è un dovere storico ed etico per la Grecia".

Tra i risarcimenti richiesti "le riparazioni per la distruzione materiale e lo smantellamento delle capacità produttive del Paese e i risarcimenti per i parenti delle vittime e il recupero dei tesori archeologici rubati e del prestito forzoso del 1942 (imposto dai nazisti all'allora governo greco)". Ma anche il ritorno dei tesori e dei cimeli archeologici rubati.

Secondo l'ultima stima ufficiale di Atene, l'ammontare dei risarcimenti si aggirerebbe intorno ai 270 miliardi di euro.

Guarda anche

[VIDEO] Grecia, il primo sciopero generale contro Tsipras

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La protesta è stata indetta dai sindacati contro l'aumento delle tasse e la riforma delle pensioni. Uffici pubblici chiusi, stop a treni e aerei. Tensioni e scontri con la polizia ad Atene

Potrebbe interessarti

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

  • Aria condizionata, qual è la temperatura ideale (secondo i medici) per evitare brutte sorprese

  • 10 alimenti che devono essere conservati fuori dal frigo

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Esce a nuotare nel lago e scompare, dopo più di due giorni ricompare sano e salvo: dov'era stato

  • Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare: dove vedere diretta e differita (Sky e Tv8)

Torna su
Today è in caricamento