Incidente aereo in Etiopia, nessun sopravvissuto: otto italiani a bordo

Sul volo della Ethiopian Airlines - partito da Addis Abeba e diretto a Nairobi - c'erano viaggiatori di 33 nazionalità. L'aereo si è schiantato sei minuti dopo il decollo

Foto Ansa

Non c'è nessun sopravvissuto tra le 157 persone a bordo dell'aereo della Ethiopian Airlines precipitato stamattina mentre era in volo tra Addis Abeba e la capitale del Kenya, Nairobi. Lo ha reso noto la televisione di Stato dell'Etiopia, citando la compagnia aerea che ha informato anche che a bordo vi erano passeggeri di 33 nazionalità diverse.

Aereo precipitato in Etiopia: otto italiani a bordo

Tra questi ci sono anche otto italiani. I loro nomi sono inseriti nella lista dei passeggeri, confermata sia dal governo dell'Etiopia che da quello kenyano. La linea e lo scalo sono spesso usati da italiani per raggiungere il Kenya. Secondo un primo elenco ci sarebbero stati 32 cittadini kenyani, 9 etiopici, 18 canadesi, 8 provenienti da Cina, Usa e Italia; 7 da Francia e Gran Bretagna, 6 dall'Egitto, 5 olandesi e 4 da India e Slovacchia.

Si teme per la sorte di alcuni volontari di una onlus di Bergamo che avrebbero preso quel volo. Tra le vittime italiane il primo nome è quello dell'assessore regionale ai Beni Culturali della Regione Sicilia, Sebastiano Tusa. Archeologo di fama internazionale, "sovrintendente del Mare" della Regione, Tusa era diretto in Kenya per un progetto dell'Unesco. Tra le vittime anche una coppia di Arezzo (qui l'articolo aggiornato con i nomi delle vittime italiane).

Aereo precipitato in Etiopia: chi sono le vittime italiane 

A bordo del Boeing 737, precitato alle 8.44 (ora locale) sei minuti dopo il decollo dalla capitale etiope, c'erano 157 persone delle quali 149 passeggeri e 8 membri dell'equipaggio. L'ufficio del primo ministro etiope ha espresso "a nome del governo e del popolo etiope", le "più sentite condoglianze alle famiglie di coloro che hanno perso i loro cari" che si trovavano a bordo del volo.

E' precipitato un aereo della Ethiopian Airlines con 157 persone a bordo: nessun sopravvissuto

La causa e la posizione dello schianto non sono stati ancora resi noti. "I dati della rete ADS-B di Flightradar24 mostrano che la velocità verticale era instabile dopo il decollo", ha affermato l'organizzazione di rilevamento dei voli con sede in Svezia su Twitter. Secondo le prime informazioni diffuse dalla Ethiopian, il Boeing sarebbe precipitato vicino Bishoftu, nella regione di Debre Zeit, a circa 62 chilometri a Sud-Est di Addis. L'aereo era decollato alle 8,38 e i contatti radio si sono interrotti alle 8.44 locali, 6 minuti dopo il decollo.

ethiopian airlines ansa-2

L'aereo della Ethiopian Airlines precipitato oggi era atterrato questa mattina all'aeroporto di Addis Abeba proveniente dal Sudafrica. Lo ha detto Tewolde Gebremariam, Ceo della compagnia aerea. "L'aereo aveva avuto una sosta di oltre tre ore a terra dopo essere arrivato dal Sudafrica - ha spiegato in una conferenza stampa - è arrivato senza problemi ed è stato fatto ripartire senza problemi". Secondo una prima ricostruzione resa nota da Gebremariam, il pilota dell'aereo si era accorto che il velivolo aveva un problema ed aveva chiesto, ed ottenuto, dai controllori di volo dell'aeroporto di Addis Abeba, da dove era decollato pochi minuti prima, di tornare a terra con un atterraggio di emergenza.

La compagnia aerea informa anche via social che è disponibile una linea telefonica dedicata a parenti e amici che necessitino informazioni sui passeggeri a bordo dell'aereo.

Il Ceo della compagnia aerea si è recato sul luogo dell'incidente. La foto è stata pubblicata sull'account Twitter ufficiale di Ethiopian Airlines.


Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • .... mentre per aiutare i propri concittadini non serve prendere l'aereo...

Notizie di oggi

  • Politica

    Di Maio e il nuovo M5s di lotta e di governo: basta sconti a Salvini

  • Economia

    Pensioni, con la nuova indicizzazione ci perdono (quasi) tutti

  • Economia

    Perché l'Ue ha multato la Nike per 12,5 milioni di euro

  • Politica

    Basilicata, alle elezioni vince il generale della Finanza designato da Berlusconi

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 25 al 31 marzo 2019

  • Pensioni, c'è una novità importante sugli assegni in pagamento ad aprile

  • Torna l'ora legale: lancette da spostare (e gli effetti sul nostro organismo)

Torna su
Today è in caricamento