Bus con tifosi e calciatori finisce in un burrone: venti morti

Il dramma nel sud dello stato messicano di Veracruz. Tra le vittime giocatori e i tifosi di una squadra di calcio dilettante. Forse l’alta velocità la causa dello schianto

(foto Twitter)

Almeno venti persone che viaggiavano su un autobus, tra le quali i giocatori e i tifosi di una squadra di calcio dilettante, sono morte a causa di un incidente stradale nel sud dello stato messicano di Veracruz.

Da quanto riferiscono le autorità locali, l’autobus è precipitato nel momento in cui stata attraversando un ponte. Il mezzo è sbandato ed è finito in fondo al burrone di un fiume. Ignote per ora le cause dell’incidente.

Dalle prime ricostruzioni sarebbe stata l’alta velocità a causare il drammatico ischianto. Sull’autobus viaggiavano circa trenta persone. Nello schianto, precisano le autorità messicane, sono rimasti feriti altri dieci passeggeri, tra cui alcuni in modo grave.

Il presidente messicano, Enrique Peña Nieto, ha espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime su Twitter.

veracruz2-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Lavoro, a rischio mille posti tra Puglia e Basilicata: il caso Natuzzi

  • Economia

    Fisco, la stangata delle tasse patrimoniali: ecco le più esose

  • Mondo

    Sana, la ragazza sgozzata perché voleva sposare un italiano. Boldrini: "Disumano"

  • Cronaca

    Incidente a Carrara, tragedia nella notte: morti quattro ragazzi | Foto

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2018: puntate, notizie e tutto quello che c'è da sapere

  • Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • "Tensioni con Barbara d'Urso", Ilary Blasi risponde in diretta

  • "Io e Al Bano ci siamo lasciati": tutta la verità di Loredana Lecciso per la prima volta in tv

  • Andrea Damante rompe il silenzio: la verità dietro l'addio a Giulia De Lellis

Torna su
Today è in caricamento