Iraq, l'Isis rivendica l'attentato al mercato di Baghdad

L'attacco rivendicato dai jihadisti è avvenuto al mercato di Jamila, situato nel grande quartiere a maggioranza sciita di Sadr City. Un secondo kamikaze si è fatto esplodere nella zona est della Capitale. Il bilancio complessivo è di 18 morti e 55 feriti

Attentato a Baghdad (immagine di repertorio)

Almeno 18 persone sono morte e altre 55 sono rimaste ferite nei due attentati kamikaze messi a segno oggi contro zone di mercato a Baghdad, in Iraq.

Il primo attacco, rivendicato dai jihadisti dello Stato islamico (Isis), è avvenuto al mercato di Jamila, situato nel grande quartiere a maggioranza sciita di Sadr City. "Un soldato all'ingresso del mercato di Jamila ha aperto il fuoco contro l'autobomba dopo aver notato un veicolo sospetto, ma il terrorista ha fatto esplodere la vettura", ha spiegato il portavoce del ministero dell'Interno iracheno, Saad Maan. Il bilancio delle vittime fornito da fonti ospedaliere è di 12 morti e 39 feriti.

Nella rivendicazione, l'Isis ha precisato che il kamikaze era un iracheno che ha preso di mira gli sciiti, considerati eretici dall'organizzazione jihadista. Un ospedale di Sadr City ha riferito in un comunicato di aver trovato altra carica esplosiva sul corpo dell'attentatore, che è esplosa mentre venivano cercati eventuali documenti di identità. La deflagrazione non ha fatto altre vittime.

Un secondo kamikaze si è fatto esplodere in un mercato del quartiere Baladiyat, nella zona Est della capitale, facendo almeno sei morti e 16 feriti. Al momento non è giunta alcuna rivendicazione.

I due attentati sono stati messi a segno mentre le truppe irachene sono impegnate, dall'ottobre scorso, nell'offensiva contro l'Isis a Mosul, nel Nord del Paese. (fonte Afp)

Il 31 dicembre scorso, i terroristi avevano invece colpito un mercato nel quartiere di Al Sinak provocando almeno 28 morti in una zona frequentata da operai che carino e scaricano merce sui furgoni.

L'Isis aveva rivendicato il duplice attentato con una rivendicazione diffusa attraverso un comunicato postato dall'agenzia Amaq dello Stato islamico,in cui si affermava che le due esplosioni erano state provocate da due kamikaze.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sono tornati gli anni di piombo?

  • Cronaca

    La mafia non è morta con Riina: tentacoli su calcio, sanità e appalti

  • Economia

    Embraco, lo spiraglio di Calenda: “C'è un'azienda straniera interessata”

  • Cronaca

    La piccola Elisa è stata operata: "Il suo angelo sconosciuto le ha donato il midollo"

I più letti della settimana

  • Amore e Zodiaco: i partner ideali segno per segno

  • Chicco Nalli, la verità sull'addio a Tina Cipollari: "E' giusto che il pubblico sappia"

  • Monte e Cecilia, Eva Henger: "Dopo il Gf Vip si sono visti. Non hanno fatto l'amore, però..."

  • La sorella di Romina Power contro Al Bano: è polemica

  • Cristina Parodi, stoccata in diretta a Barbara d'Urso

  • Droga sull’Isola, l’avvertimento per Alessia Marcuzzi: “Abbiamo prove importanti da farti ascoltare”

Torna su
Today è in caricamento